Karen Gillan, interprete di Nebula nel Marvel Cinematic Universe, ha parlato del futuro del personaggio in Guardiani della Galassia Vol.3.

Durante un panel virtuale organizzato per il GalaxyCon Live, Karen Gillan, interprete di Nebula nei film sui Guardiani della Galassia, ha parlato brevemente del percorso e del futuro del suo personaggio nell’Universo Cinematografico Marvel dopo gli eventi di Avengers: Endgame.

Nel corso dell’intervista Karen Gillan ha avuto la possibilità di discutere dell’evoluzione del personaggio nelle varie pellicole del Marvel Cinematic Universe, spiegando come gli abusi subiti da Thanos (Josh Brolin) abbiano avuto un forte impatto sullo stato mentale ed emotivo di Nebula:

“Sono stata in grado di portare un sacco di livelli psicologici su quel personaggio, perché [Nebula] ha subito gli abusi da parte di suo padre sin da bambina. Non voglio appesantire troppo la questione, ma [Thanos] le ha messe una contro l’altra. Una si sentiva inferiore e fungeva da capro espiatorio mentre l’altra era la figlia perfetta. È una dinamica piuttosto comune in famiglia tra fratelli. Io non ho fratelli o sorelle, quindi è una cosa su cui ho dovuto documentarmi.”

Interrogata sul futuro del personaggio dopo la morte del Matto Titano in Avengers: Endgame e del suo ruolo nel terzo capitolo della saga sui Guardiani della Galassia, l’attrice ha dichiarato:

“Nei film degli Avengers ha dovuto affrontare la fonte dei suoi abusi, e poi l’ha vista sparire dalla propria vita. Quando mi interrogo sul futuro di Nebula mi chiedo cose come ‘In che modo cambierà ora che quella persona che ha abusato di lei è sparita dalla sua vita? Come farà a ricominciare daccapo? Penso che sia una strana sensazione per qualcuno che è stato abusato da un genitore, perché li amano ancora e sono tristi per la loro scomparsa ma allo stesso tempo li odiano e sono grati che se ne siano andati. Mi piacerebbe provare a portarla in un posto dove possa iniziare a ricostruirsi una vita.”

Nebula

Ricordiamo che Guardiani della Galassia Vol.3, diretto ancora una volta da James Gunn e al momento senza una data di uscita ufficiale, vedrà nel cast Chris Pratt (Peter Quill/Star-Lord), Zoe Saldana (Gamora), Dave Bautista (Drax), Bradley Cooper (Rocket Raccoon), Vin Diesel (Groot), Karen Gillan (Nebula), Sean Gunn (Kraglin).

SINOSSI
Guardiani della Galassia Vol.2 dei Marvel Studios continua le avventure della squadra nell’esplorazione delle zone più esterne del cosmo. I Guardiani devono lottare per mantenere unita la loro famiglia e per svelare i misteri della vera discendenza di Peter Quill. Vecchi nemici diventano nuovi alleati e alcuni personaggi preferiti dai fan dei fumetti classici verranno in aiuto dei nostri eroi; l’Universo Cinematografico Marvel continua ad espandersi.

Fonte