Oltre ad aver interpretato Gus Fring in Breaking Bad, Giancarlo Esposito ha una lunga storia nei film animati della DC, dato che ha dato vita a Ra’s al Ghul in Son of Batman ed a Black Spider in Batman: Assault on Arkham, che includeva la Suicide Squad.

Ora nel corso di una nuova chat, Esposito ha dichiarato che per lui è stato un onore prendere parte al film animato Batman: Assault on Arkham e che “sarebbe stato divertente” avere una parte nel film Suicide Squad di David Ayer:

E’ cosi strano [riferito ad un live action di un film animato in cui è comparso] Non ho visto il film ancora. Non so nulla. Ho letto commenti diversi da parte della critica, ma sono molto felice per il loro successo. Sono orgoglioso di aver fatto parte della versione animata a sono dispiaciuto per non aver preso parte al film. Sarebbe stato divertente da fare. Adoro Will Smith e adoro gli attori presenti, solo che ancora non sono riuscito a vederlo.

Considerando che Black Spider ancora non è comparso in Suicide Squad, forse c’è ancora una speranza di vederlo nel sequel…ed Esposito è d’accordo:

Giusto! C’è ancora spazio per il sequel e per renderlo migliore! [ride]