Andy Muschietti, che ha diretto It ed il suo sequel, è stato scelto per dirigere una nuova versione del film su Flash totalmente slegata dalla precedente (qui tutti i dettagli), con Christina Hodson (che ha già lavorato per Bumblebee e l’imminente Birds of Prey) che ha scritto la sceneggiatura. Il film ad oggi uscirà il 4 novembre 2022 dopo essere stato posticipato a causa dell’emergenza Coronavirus.

Le riprese del film sono iniziate a Londra presso i Leavesden Studios della Warner e recentemente è stato confermato il ritorno di Michael Keaton nei panni di Batman, che lo scorso mese aveva espresso alcuni dubbi sul suo ritorno a causa dell’emergenza sanitaria.

Dopo le foto di Villa Wayne, ora vi mostriamo un nuovo video dal set, dove la Burghley House di Petersborough (utilizzata come set per la villa di Bruce Wayne) è circondata da fumo. Questo potrebbe indicare lo svolgimento di qualche scena d’azione, oppure il fumo serve soltanto per ricreare la nebbia e l’ambientazione tetra?

Vi ricordiamo inoltre che presto Edimburgo e Glasgow verranno utilizzate per ricreare delle “scene gotiche” della Gotham City di Tim Burton. Si tratta quindi dell’ennesimo indizio sul fatto che la realtà del Batman di Keaton non verrà soltanto esplorata per qualche secondo, bensì diverrà un elemento centrale della trama.

Vi ricordiamo infine che la trama del film adatterà in modo “diverso ed inaspettato” la celebre saga Flashpoint e secondo i report di alcuni mesi fa, includerà anche il Batman di Ben Affleck oltre a quello di Keaton.

Ecco il logo del film:

Fonte