Secondo Sam Raimi, Kevin Feige ha scelto John Krasinski come Reed Richards solo perché quello di Doctor Strange 2 è un universo alternativo.

È disponibile su Disney+ e per l’acquisto sulle piattaforme digitali Doctor Strange nel Multiverso della Follia, il sequel dedicato alle avventure del Maestro delle Arti Mistiche interpretato da Benedict Cumberbatch, prodotto dai Marvel Studios e diretto dal leggendario Sam Raimi, che vede il ritorno di Elizabeth Olsen nel ruolo di Wanda Maximoff in una storia strettamente collegata agli eventi narrati nella serie WandaVision.

Durante il commento audio presente nella versione digitale del film, il regista Sam Raimi ha parlato dell’entrata in scena di Reed Richards alias Mister Fantastic, interpretato da John Krasinski, spiegando come l’attore sia stato scelto proprio grazie al forte desiderio del pubblico e dei fan casting che per anni si sono susseguiti in rete:

È divertente che Kevin [Feige] abbia deciso di assumere John [Krasinski] perché era il sogno dei fan per il perfetto Reed Richards. E, poiché questo è un universo alternativo, credo che Kevin abbia detto: ‘Facciamo in modo che quel sogni si avveri’. Ho sempre apprezzato tutti i suoi lavori.

Le parole di Raimi, in particolare riguardo l’essere un ”universo alternativo”, fanno scaturire non pochi dubbi circa il possibile ritorno di Krasinski nel ruolo di Mister Fantastic nel prossimo film sui Fantastici Quattro, reboot prodotto dai Marvel Studios e ambientato nell’MCU.

E voi che ne pensate? John Krasinski tornerà nel ruolo di Reed Richards alias Mister Fantastic in Fantastici Quattro? Fatecelo sapere nei commenti!