Durante una recente intervista con Entertainment Weekly, l’attore Michael B. Jordan, che interpreta Johnny Storm nel nuovo film sui Fantastici Quattro, ha parlato a cuore aperto del suo personaggio, rispondendo ai “troll di internet” ed alle critiche:

“Non dovresti andare su internet quando viene ingaggiato per interpretare un supereroe” spiega “Ma dopo aver accettato il ruolo di Johnny Storm – un personaggio che, originariamente, era biondo con gli occhi azzurri – ho voluto leggere le reazioni. Ho letto molti commenti come ‘Un nero? Non mi piace’ o ‘Hanno distrutto tutto!’. Il mondo è piuttosto diverso nel 2015 da come era descritto nel 1961 nei fumetti originali. In più Stan Lee in persona ha scritto a Josh Trank dicendogli che per lui andava bene, chi sono io per andar contro a tutto questo?”.

“Questo è un film su una famiglia, su quattro amici – due dei quali siamo io e Kate Mara, la mia sorella adottiva – che dopo una serie di sfortunati eventi devono unirsi e diventare un team. E’ il messaggio del film, se solo la gente decidesse di vederlo. A volte devi essere quello che prende tutto sulle proprie spalle tutto questo odio. Probabilmente in futuro tutto questo cambierà perché Hollywood darà altri ruoli di rilievo ad attori di colore. E ai troll di internet voglio dire: non state lì davanti il computer. Uscite di casa e fatevi una passeggiata. Guardate la gente che vi cammina accanto. Guardate gli amici dei vostri amici. E capite che questo è il mondo in cui viviamo ora.”.

r-fantastic-4--i-fantastici-quattro_notizia-5-4-3-2