Lo showrunner di The Falcon and The Winter Soldier ha commentato le polemiche dei fan sulla morte di [SPOILER] nella serie.

ATTENZIONE: L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER SU THE FALCON AND THE WINTER SOLDIER


Lo scorso 19 marzo è stato rilasciato sulla piattaforma di streaming Disney+ il primo episodio di The Falcon and The Winter Soldier, lo show dei Marvel Studios incentrato su Sam Wilson/Falcon (Anthony Mackie) e Bucky Barnes/Soldato d’Inverno (Sebastian Stan). La serie, ambientata dopo gli eventi di Avengers: Endgame, ha segnato il passaggio definitivo dello scudo di Steve Rogers/Captain America a Sam Wilson ed ha gettato le basi per il futuro dell’Universo Cinematografico Marvel.

Nel corso di un episodio del podcast Fade To Black, lo showrunner e creatore di The Falcon and The Winter Soldier Malcolm Spellman ha parlato della scelta di uccidere Lemar Hoskins a.k.a. Battlestar (Clé Bennett) nel quarto episodio della serie. Commentando le polemiche secondo le quali la morte di Lemar sia un classico caso di “Magical Negro” – termine reso celebre dal regista Spike Lee per indicare un personaggio nero dotato di abilità particolari la cui unica finalità all’interno della trama è quella di aiutare l’eroe bianco a diventare una versione migliore di sé stesso – lo showrunner ha dichiarato:

“Nei film che ho visto dagli inizi degli anni ’80 fino ad oggi, la funzione del personaggio di colore era quella del ‘magical negro’, il cui scopo è servire l’arco narrativo di un personaggio bianco e, una volta che il personaggio bianco ha intrapreso il proprio viaggio, il ‘magical negro’ sparisce. Ma il 99% delle volte, il personaggio nero è lì per essere ucciso intorno alla fine del secondo atto.”

Nel caso di The Falcon and The Winter Soldier, tuttavia, lo showrunner ha spiegato di non essere riuscito a trovare altre soluzioni a livello narrativo per portare a compimento l’evoluzione di John Walker (Wyatt Russell) senza spingerlo oltre il limite con la perdita del suo migliore amico per mano dei Flag Smashers e che, dal suo punto di vista, la serie ha guadagnato punti “raccontando tutte queste altre storie con il cuore.”

Ricordiamo che The Falcon and The Winter Soldier, scritta da Derek Kolstad (John Wick) e Malcolm Spellman (Empire) e diretta da Kari Skogland (The Handmaid’s Tale), vedrà nel cast Anthony Mackie (Sam Wilson/Falcon), Sebastian Stan (Bucky Barnes/Soldato d’Inverno), Emily VanCamp (Sharon Carter/Agente 13), Daniel Brühl (Helmut Zemo), Wyatt Russell (John Walker/U.S. Agent), Georges St-Pierre (Batroc il Saltatore), Erin Kellyman (Karli Morgenthau/Flag Smasher), Don Cheadle (James “Rhodey” Rhodes/War Machine), Adepero Oduye (Sarah Wilson), Danny Ramirez (Joaquin Torres), Desmond Chiam (Dovich), Carl Lumbly (Isaiah Bradley) e Elijah Richardson (Elijah “Eli” Bradley).

The Falcon and The Winter Soldier

SINOSSI
Dopo gli eventi di Avengers: Endgame, Sam Wilson/Falcon (Anthony Mackie) e Bucky Barnes/Winter Soldier (Sebastian Stan) si uniscono per un’avventura globale che metterà alla prova le loro abilità e la loro pazienza.

Fonte