Business Insider ha pubblicato un nuovo aggiornamento su Ezra Miller, portando alla luce anche diverse testimonianze.

Come ben saprete, in questi ultimi mesi Ezra Miller (interprete di Flash al cinema) ha fatto ampiamente discutere a causa dei suoi atteggiamenti. Dopo aver “seminato” panico alle Hawaii, ha ricevuto un’accusa per aver “fornito ad una ragazza minorenne alcolici, marijuana e LSD” e di aver usato “violenza, intimidazioni, minacce, paura, paranoia e droghe per avere il controllo di questa ragazza“.

Secondo quanto riportato dal Los Angeles Times, i genitori della ragazza hanno anche ottenuto con successo un ordine protettivo temporaneo di 30 giorni  – ovvero un ordine del tribunale per proteggere una persone da molestie, che intima all’accusato di cessare ogni contatto con la vittima – nei confronti della star a seguito della loro denuncia… che apparentemente è stato anche violato!

Successivamente si sono susseguite tante altre accuse a Miller, che inevitabilmente hanno gettato nell’ombra l’intero progetto su Flash.

Recentemente Business Insider ha pubblicato un nuovo report sullo status di Miller, spiegando che secondo le loro fonti sta guidando senza meta negli Stati Uniti portando con sé almeno un’arma da fuoco ed indossando un giubbotto antiproiettile. Il motivo? teme di essere inseguito dall’FBI (a seguito delle ultime accuse) o dal Ku Klux Klan.

Tokata Iron Eyes, la ragazza in fuga con Miller, spiega che il giubbotto antiproiettile è in realtà “una misura di sicurezza di moda necessaria a seguito degli attacchi e delle minacce di morte che Miller sta ricevendo”.

Un amico di famiglia di lunga data spiega che c’è tanta preoccupazione verso Miller, che sembra aver perso ormai ogni contatto con la realtà:

Per via della sua fama, della sua ricchezza e della sua bellezza, può avere accesso a tutto. È davvero difficile dire di no quando hai così tante risorse. Queste persone possono essere davvero pericolose.

Un suo caro amico, che ormai ha perso ogni tipo di legame con la star, ha invece spiegato:

Questa persona per cui sono così addolorato… prima era totalmente diverso dalle altre persone della sua età, ma non era mai così spaventoso. Eravamo molto, molto amici. Questo è davvero triste.

Fonte