La regista di Eternals ha parlato dell’arco narrativo di Thena, della tematica della salute mentale e della morte di [SPOILER].

Lo scorso novembre è stato distribuito in tutto il mondo uno dei progetti più ambiziosi della Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel: Eternals, il film incentrato su uno dei supergruppi meno noti della Casa delle Idee. La pellicola, diretta dalla regista Premio Oscar Chloé Zhao (Nomadland), espande il lato cosmico dell’MCU e racconta la storia degli Eterni, una razza di alieni immortali arrivati sulla Terra migliaia di anni fa per proteggere l’umanità dalla minaccia dei predatori alieni chiamati Devianti.

Nel corso di un’intervista con Empire Magazine, Chloé Zhao ha parlato dell’arco narrativo e del viaggio emotivo di Thena, affetta da una particolare forma di demenza chiamata Mahd Wy’ry innescata dai ricordi accumulati nel corso di millenni. Dopo aver riflettuto sulla coraggiosa scelta di trattare la tematica dei problemi di salute mentale in un cinecomic di stampo moderno, la regista ha discusso brevemente dell’inaspettata morte di Gilgamesh (Don Lee) nel film:

EM: “Volevo parlare della rappresentazione del Mahd Wy’ry e dei problemi di salute mentale di Thena. È davvero originale e audace, soprattutto per un film come questo. Quanta discussione c’è stata su questo aspetto del film?”

Zhao:Questo elemento era molto presente nel trattamento che lessi. Stiamo parlando di una delle guerriere femminili più forti della mitologia, e di abbatterla e di farla crollare fino al punto in cui si sente persa. Può battere chiunque. Ma non può proteggere sé stessa da sé stessa, non con la forza e non con il potere. Quando Angie [Jolie] è salita a bordo, ha legato molto con Thena, perché il mio modo di lavorare è… Dipendo molto dai miei attori per capire chi sono questi personaggi, per portare davvero qualcosa di umano e personale. Ho bisogno di questo da loro. Angie ha legato immediatamente con l’arco narrativo di Thena perché lei stessa ha affrontato cose come quella nella sua vita. Ha passato cose simili, traumi e cose del genere. Fin dall’inizio, ha detto ‘Chloe, dobbiamo fare in modo che Thena resti femminile e vulnerabile e farla cadere. Sono disposta ad andare in quella direzione.’ È molto importante sapere di poter essere confusi, di cadere a pezzi, ma allo stesso tempo essere ancora forti. Così come è importante per una donna forte non preoccuparsi di appoggiarsi sulla spalla di un uomo forte, da cui deriva il rapporto tra Thena e Gilgamesh. Thena non ha paura di appoggiarsi a lui, era un aspetto molto importante per Angie.”

EM: “Faceva parte della decisione di uccidere Gilgamesh il voler togliere quel protettore dalla sua vita?”

Zhao:. Non aveva altra scelta che accettare la sua vulnerabilità, la sua confusione. Prima, aveva Gilgamesh che le ha detto la cosa più importante: ‘ricorda, ce l’hai dentro di te.’ Non può combattere con il fuoco, deve far entrare l’acqua. Thena aveva bisogno di appoggiarsi al lato morbido di sé, e cercare i ricordi che possono guarirla. Questo era scritto nel trattamento, ma perdere Gilgamesh è una cosa difficile per l’intero gruppo.”

Ricordiamo che Eternals, scritto da Ryan e Kaz Firpo e diretto da Chloé Zhao, vede nel cast Richard Madden come l’onnipotente Ikaris, Gemma Chan come l’amante dell’umanità Sersi, Kumail Nanjiani come l’essere dai poteri cosmici Kingo, Lauren Ridloff come la super-veloce Makkari, Brian Tyree Henry come l’intelligente inventore Phastos, Salma Hayek come la saggia guida spirituale Ajak, Lia McHugh come l’eterna giovane Sprite, Don Lee come il potente Gilgamesh, Barry Keoghan come il riservato Druig, Angelina Jolie come la feroce guerriera Thena e Kit Harington come Dane Whitman. Il film è stato distribuito in Italia il 3 novembre mentre negli Stati Uniti dal 5 novembre.

Eternals

SINOSSI
Il nuovo film dei Marvel Studios, Eternals, presenta un nuovo team di supereroi nell’Universo Cinematografico Marvel, antichi alieni che hanno vissuto in segreto sulla Terra per migliaia di anni. In seguito agli eventi di Avengers: Endgame, una tragedia inaspettata li costringerà ad uscire allo scoperto per riunirsi contro i nemici più antichi dell’umanità, i Devianti.

Fonte