La nuova serie a fumetti digitale Eternals: The 500 Year War conferma un legame tra gli Eterni e gli Stregoni di Kamar-Taj?

Lo scorso novembre è stato distribuito in tutto il mondo uno dei progetti più ambiziosi della Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel: Eternals, il film incentrato su uno dei supergruppi meno noti della Casa delle Idee. La pellicola, diretta dalla regista Premio Oscar Chloé Zhao (Nomadland), espande il lato cosmico dell’MCU e racconta la storia degli Eterni, una razza di alieni immortali arrivati sulla Terra migliaia di anni fa per proteggere l’umanità dalla minaccia dei predatori alieni chiamati Devianti.

In occasione dell’arrivo del cinecomic sulla piattaforma di streaming Disney+, Marvel Comics e WEBTOON hanno annunciato ufficialmente Eternals: The 500 Year War, una serie a fumetti digitale in sette numeri dal sapore internazionale lanciata sul servizio Marvel Unlimited il 12 gennaio. Eternals: The 500 Year War racconta gli incontri passati degli Eterni contro i Devianti in giro per il mondo durante la Guerra dei 500 Anni. Mentre combattono i Devianti, i lettori vedranno gli Eterni interagire nel tempo con diverse culture della razza umana attraverso i manufatti culturali che sono stati donati loro.

Nel sesto numero della serie, ambientato nel sedicesimo secolo al tempo della dinastia Ming in Cina, alcuni membri degli Eterni stanno montando la costruzione della Grande Muraglia Cinese. I lavori, tuttavia, vengono interrotti dallo scontro inaspettato tra un giovane esemplare di drago – simile al Grande Protettore visto in Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli – e un Deviante. Gli Eterni, a questo punto, intervengono per arginare la minaccia e, curiosamente, vengono assistiti da uno Stregone che poco prima li stava aiutando a costruire la Grande Muraglia Cinese.

Eternals

Come è possibile vedere nell’immagine qui in alto, questa figura sta praticando gli stessi incantesimi che l’Antico (Tilda Swinton) insegna ai propri allievi nella città mistica di Kamar-Taj. Anche se non è chiaro se questa serie a fumetti sia considerata effettivamente canonica dai Marvel Studios, il numero in questione potrebbe confermare che, oltre a conoscere gli Asgardiani, nel Marvel Cinematic Universe gli Eterni hanno avuto modo di incontrare anche alcuni maestri delle arti mistiche nel corso del tempo.

Ricordiamo che Eternals, scritto da Ryan e Kaz Firpo e diretto da Chloé Zhao, vede nel cast Richard Madden come l’onnipotente Ikaris, Gemma Chan come l’amante dell’umanità Sersi, Kumail Nanjiani come l’essere dai poteri cosmici Kingo, Lauren Ridloff come la super-veloce Makkari, Brian Tyree Henry come l’intelligente inventore Phastos, Salma Hayek come la saggia guida spirituale Ajak, Lia McHugh come l’eterna giovane Sprite, Don Lee come il potente Gilgamesh, Barry Keoghan come il riservato Druig, Angelina Jolie come la feroce guerriera Thena e Kit Harington come Dane Whitman.

SINOSSI
Il nuovo film dei Marvel Studios, Eternals, presenta un nuovo team di supereroi nell’Universo Cinematografico Marvel, antichi alieni che hanno vissuto in segreto sulla Terra per migliaia di anni. In seguito agli eventi di Avengers: Endgame, una tragedia inaspettata li costringerà ad uscire allo scoperto per riunirsi contro i nemici più antichi dell’umanità, i Devianti.

Fonte