La regista Chloé Zhao ha spiegato in che modo Eternals ridefinisce le origini del Marvel Cinematic Universe.

Il 3 novembre 2021 è uscito al cinema Eternals, uno dei progetti più ambiziosi prodotti dai Marvel Studios incentrato sul supergruppo creato da Jack Kirby. La pellicola, diretta dalla regista Premio Oscar Chloé Zhao (Nomadland), espande il lato cosmico dell’Universo Cinematografico Marvel e racconta la storia degli Eterni, una razza di alieni immortali arrivati sulla Terra migliaia di anni fa per proteggere l’umanità dalla minaccia dei predatori alieni chiamati Devianti.

In vista dell’uscita di Marvel’s Eternals: The Official Movie Special Book – un volume che sarà pubblicato da Titan Comics il 6 settembre negli USA contenente foto, concept art e interviste inedite con il cast e la crew – Marvel.com ha diffuso alcuni estratti della discussione con Chloé Zhao. Nel corso dell’intervista, la regista ha spiegato in che modo Eternals ridefinisce le origini del Marvel Cinematic Universe:

“Nei film precedenti abbiamo visto cosa c’è nello spazio e cosa c’è sulla Terra. E solitamente quelle due cose sono in conflitto. Ma quello che amo di Eternals è come impariamo che, in realtà, ciò che è là fuori e ciò che è sulla Terra si sono evoluti insieme fin dall’inizio dei tempi. E questi Eterni ci hanno aiutato a plasmare la nostra storia e chi siamo… anche le scelte che l’umanità ha preso hanno un grande effetto su di loro. Quindi non siamo così tanto diversi. Abbiamo imparato l’uno dall’altro e siamo coesistiti per tutto questo tempo.
E penso che ciò abbia cambiato il modo in cui guardiamo alcuni degli eroi [nel MCU] che abbiamo incontrato finora.”