Arishem il Giudice inizialmente doveva rimpicciolirsi e camminare come Willy Wonka in una scena scartata di Eternals.

Lo scorso novembre è stato distribuito in tutto il mondo uno dei progetti più ambiziosi della Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel: Eternals, il film incentrato su uno dei supergruppi meno noti della Casa delle Idee. La pellicola, diretta dalla regista Premio Oscar Chloé Zhao (Nomadland), espande il lato cosmico dell’MCU e racconta la storia degli Eterni, una razza di alieni immortali arrivati sulla Terra migliaia di anni fa per proteggere l’umanità dalla minaccia dei predatori alieni chiamati Devianti.

Nel corso di un’intervista con Befores & Afters, Jelmer Boskma, supervisore degli effetti visivi di Eternals, ha parlato del processo di realizzazione di alcune scene del cinecomic di Chloé Zhao e dell’impatto della pandemia da COVID-19 sulla produzione, svelando dei retroscena inediti. Dopo aver rivelato che all’inizio era prevista una maggiore presenza del Deviante alato, Boskma ha spiegato che originariamente Arishem il Giudice si sarebbe “rimpicciolito” per guidare Sersi (Gemma Chan) nella Forgia del Mondo sulla falsa riga di Willy Wonka con i suoi ospiti nella Fabbrica di Cioccolato:

“[Stephane Ceretti] lavora con la Marvel da molto tempo. Sa come funziona questo processo. Ma, in fin dei conti, è un lavoro di gruppo. Ci sono un sacco di persone molto intelligenti e coinvolte nella realizzazione che esprimono le loro opinioni su come dovrebbero sembrare le cose e perché. C’è un bel po’ di brainstorming che si svolge a porte chiuse di cui non siamo a conoscenza. Ci sono molte persone a cui vendere le nostre sequenze e le nostre idee. Con la Marvel, in particolare, trovare il consenso su un’idea a volte rappresenta metà della battaglia, da un punto di vista di concettualizzazione rudimentale. Ci saranno delle conversazioni come ‘Beh, perché usiamo questi colori?’ e ‘Qual è la funzione di questo luogo? Dobbiamo raccontare quella storia?’. Molte di quelle cose non erano state del tutto inquadrate.”

“Ad esempio, la scena del muro della memoria… eravamo usciti dalla pausa pandemica. Siamo rimasti in casa per due mesi, e ciò ha dato a Chloé il tempo di pensare. Quando siamo tornati, ci ha proposto questa nuova idea per la sequenza. Originariamente c’era più interazione con quello che chiamavamo il Deviante ‘Void’, il Deviante simile a un uccello che abbiamo costruito, per raccontare la storia di come gli Eterni e i Devianti sono legati. In seguito ha trovato il suo posto nella scena di Centuri-6.”

C’era una versione di quella scena in cui Arishem si sarebbe rimpicciolito e avrebbe camminato nella Forgia del Mondo come Willy Wonka. Alla fine l’idea è stata scartata, ma il muro della memoria e tutto il resto è stato mantenuto nella versione finale. Anche se era qualcosa che è stato concepito molto più tardi. L’intera scena della Forgia del Mondo è stata girata durante una sessione separata di pick-up, molto tempo dopo le riprese principali.”

Eternals

Ricordiamo che Eternals, scritto da Ryan e Kaz Firpo e diretto da Chloé Zhao, vede nel cast Richard Madden come l’onnipotente Ikaris, Gemma Chan come l’amante dell’umanità Sersi, Kumail Nanjiani come l’essere dai poteri cosmici Kingo, Lauren Ridloff come la super-veloce Makkari, Brian Tyree Henry come l’intelligente inventore Phastos, Salma Hayek come la saggia guida spirituale Ajak, Lia McHugh come l’eterna giovane Sprite, Don Lee come il potente Gilgamesh, Barry Keoghan come il riservato Druig, Angelina Jolie come la feroce guerriera Thena e Kit Harington come Dane Whitman.

Eternals

SINOSSI
Il nuovo film dei Marvel Studios, Eternals, presenta un nuovo team di supereroi nell’Universo Cinematografico Marvel, antichi alieni che hanno vissuto in segreto sulla Terra per migliaia di anni. In seguito agli eventi di Avengers: Endgame, una tragedia inaspettata li costringerà ad uscire allo scoperto per riunirsi contro i nemici più antichi dell’umanità, i Devianti.

Fonte