Tutti gli eroi omaggiano Tony Stark in questa prima scena tagliata dell’edizione home video di Avengers: Endgame.

Uno dei momenti rimasti incastonati nell’immaginario collettivo di Avengers: Endgame, ma anche direttamente nel panorama del cinema supereroistico, è lo schiocco di dita ed il conseguente sacrificio di Tony Stark in Avengers: Endgame, una scena che va ovviamente a fare un richiamo al primo Iron Man, ma che ci mostra uno Stark che ottiene la sua rivalsa sui sui incubi, incarnati nel titanico Thanos, mostrandoci l’ultima, grande, vittoria del supereroe.

Per promuovere l’edizione home video del film, che in Italia arriverà dal 14 agosto in digitale e dal 4 settembre in DVD, Blu-Ray, Blu-Ray 3D e 4K, i Marvel Studios hanno diffuso online la versione estesa di questa scena finale.

Nella versione cinematografica del film, soltanto Peter Parker, War Machine e Pepper Potts si avvicinano a Tony Stark pochi istanti prima della sua morte, mentre gli altri eroi rimangono in disparte. In questa versione estesa, anche Occhio di Falco, Black Panther, Captain Marvel, Star-Lord, Ant-Man, Thor, un commosso Captain America e tutti gli altri eroi si inginocchiano per l’ultimo saluto al loro compagno caduto.

Tra i personaggi possiamo vedere brevemente anche Gamora, confermando così che è sopravvissuta allo schiocco di dita di Tony, proprio come accennato dagli sceneggiatori di Avengers: Endgame durante il panel dei Russo al Comic Con di San Diego.

Ecco quanto spiegato dai fratelli Russo a riguardo:

E’ una bellissima scena con delle grandi performance, ma l’abbiamo girata prima del funerale di Tony Stark. Quel funerale è per noi una riflessione più emotiva della morte di Tony.

Anche se effettivamente al funerale di Tony erano presenti molti più personaggi (basti pensare a Nick Fury o Harley Keener di Iron Man 3), è un vero peccato che abbiano tagliato questo ultimo saluto sul campo di battaglia.