Anthony e Joe Russo spiegano che Captain America con Mjolnir era nei piani del presidente dei Marvel Studios ormai da anni, ancor prima di Age of Ultron.

Tra le scene di Avengers: Endgame che hanno colpito maggiormente il pubblico, troviamo certamente Steve Rogers che brandisce Mjolnir, il fido martello di Thor recuperato dalla timeline del 2013, dimostrando finalmente di essere degno – come già anticipato ai tempi di Avengers: Age of Ultron in una brevissima scena che ha fatto molto discutere.

Stando a quanto sostengono i fratelli Russo, l’idea di Steve con Mjolnir è sempre stata nei piani di Kevin Feige, ancor prima di Age of Ultron:

Probabilmente era nei piani di Kevin sin da prima di Age of Ultron. Probabilmente ha chiesto lui a Joss Whedon di includere una scena del genere. Ha sempre voluto vedere Cap veramente degno.

Ma è una cosa che puoi omaggiare soltanto con 10 anni di narrativa alle tua spalle. Conosci tutto quello che ha fatto Cap, chi è come personaggio e tutte le scelte che ha preso. Anche se ha fatto alcuni sbagli, come quando ammette a Tony di avergli nascosto la verità [sui suoi genitori] questo non altera il fatto che sia degno.

Successivamente i due registi hanno confermato di essersi ispirati alla celebre cover di Secret Wars #4 per una scena in particolare: quella di Hulk in cui sorregge sulle sue spalle le macerie del quartier generale dei Vendicatori.