Elizabeth Olsen elogia Joss Whedon per aver ideato la versione del Marvel Cinematic Universe di Wanda Maximoff: “È una sua creazione.”

Il 4 maggio è uscito nelle sale Doctor Strange nel Multiverso della Follia, il sequel dedicato alle avventure dello Stregone Supremo interpretato da Benedict Cumberbatch prodotto dai Marvel Studios e diretto dal leggendario Sam Raimi, che vede il ritorno di Elizabeth Olsen nel ruolo di Wanda Maximoff/Scarlet Witch ed è strettamente collegato agli eventi narrati nelle serie televisive WandaVision e Loki.

Nel corso di un’intervista con Empire, Elizabeth Olsen ha parlato del suo percorso nell’Universo Cinematografico Marvel e della sua esperienza su Doctor Strange nel Multiverso della Follia. L’attrice ha riflettuto sull’introduzione del personaggio nella scena dopo i titoli di coda di Captain America: The Winter Soldier (2014) e sul suo ruolo in Avengers: Age of Ultron (2015), ammettendo che la versione cinematografica di Wanda Maximoff è a tutti gli effetti una “creazione” di Joss Whedon:

“Voglio dire, Wanda è seriamente una creazione di Joss [Whedon]. Proviene davvero dalla sua mente. Aveva un’idea di come si sarebbe dovuta muovere fisicamente che è stata interpretata grazie ad un coreografo. Joss ha creato qualcosa di unico nell’MCU ai tempi. Non voleva creare la versione dei fumetti [di Scarlet Witch]… Voleva creare qualcosa che fosse adiacente e da allora, in qualche modo, ci siamo avvicinati sempre di più ai fumetti. Quindi è stato un viaggio fantastico. E da quando ho iniziato con [Age of] Ultron, la porto sempre con me. Mi sento molto protettiva nei confronti di Wanda. Inoltre è fantastico che sia un personaggio che non abbiamo visto in altri progetti supereroistici in live-action. Rende tutto ciò più personale.”

Ricordiamo che Doctor Strange nel Multiverso della Follia, scritto da Michael Waldron (Rick & Morty, Loki) e diretto da Sam Raimi (Spider-Man), vede nel cast Benedict Cumberbatch (Stephen Strange/Doctor Strange), Elizabeth Olsen (Wanda Maximoff/Scarlet Witch), Chiwetel Ejiofor (Karl Mordo), Benedict Wong (Wong), Rachel McAdams (Christine Palmer), Xochitl Gomez (America Chavez) e Adam Hugill (Rintrah).

Wanda Maximoff

SINOSSI
Marvel Studios’ Doctor Strange nel Multiverso della Follia espande i confini del Multiverso ai massimi livelli. Un viaggio nell’ignoto con Doctor Strange che, con l’aiuto di mistici alleati sia vecchi che nuovi, attraversa pericolose e sconvolgenti realtà alternative del Multiverso per affrontare un nuovo, misterioso avversario.

Fonte