Elizabeth Olsen ha commentato i rumor sul potenziale spin-off su Scarlet Witch: “Non so nulla sul mio futuro nell’MCU.”

Il 4 maggio è uscito nelle sale Doctor Strange nel Multiverso della Follia, il sequel dedicato alle avventure del Maestro delle Arti Mistiche interpretato da Benedict Cumberbatch prodotto dai Marvel Studios e diretto dal leggendario Sam Raimi, che vede il ritorno di Elizabeth Olsen nel ruolo di Wanda Maximoff/Scarlet Witch ed è strettamente collegato agli eventi narrati nelle serie televisive WandaVision e Loki.

Dopo l’uscita del film in molti si sono chiesti se rivedremo ancora una volta Wanda nel Marvel Cinematic Universe nonostante l’apparente morte nel finale del film e, secondo alcuni rumor, un progetto stand-alone sul personaggio sarebbe in lavorazione. Stando a quanto spiegato dal noto insider Daniel Richtman – una delle fonti più affidabili sul Web – i Marvel Studios starebbero sviluppando realmente un progetto su Scarlet Witch! Queste indiscrezioni si collegano a quanto svelato da un altro insider molto affidabile, Charles Murphy, che alcuni mesi fa ha spiegato che il progetto potrebbe addirittura entrare in produzione nel 2023.

Durante la sua ultima apparizione a Good Morning America, Elizabeth Olsen ha discusso nuovamente della possibilità di tornare in un film stand-alone o di apparire nella serie Agatha: House of Harkness che avrà per protagonista Kathryn Hahn, spiegando tuttavia di non essere a conoscenza dei piani dei Marvel Studios per il futuro del suo personaggio pur essendo aperta ad entrambe le opzioni:

Mi piacerebbe moltissimo far parte di entrambi questi progetti. Nessuno mi dice niente e non sto nemmeno nascondendo un segreto perché non sono brava a farlo. Non so nulla sul mio futuro [nell’MCU].”