Elizabeth Olsen adora Ian McKellen, che risponde “Vorrei una figlia come lei, sarebbe un piacere essere suo padre!”

Questo mese è uscito nelle sale Doctor Strange nel Multiverso della Follia, il sequel dedicato alle avventure dello Stregone Supremo interpretato da Benedict Cumberbatch prodotto dai Marvel Studios e diretto dal leggendario Sam Raimi, che vede il ritorno di Elizabeth Olsen nel ruolo di Wanda Maximoff/Scarlet Witch ed è strettamente collegato agli eventi narrati nelle serie televisive WandaVision e Loki.

Nel corso di un’intervista promozionale con Geek Culture, ad Elizabeth Olsen è stato chiesto quale attore preferirebbe tra Ian McKellen e Michael Fassbender nei panni di Erik Magnus Lehnsherr alias Magneto se il personaggio fosse il padre di Wanda Maximoff nel Marvel Cinematic Universe come nei fumetti della Casa delle Idee. In risposta, l’attrice ha scelto Ian McKellen considerando la sua precedente infatuazione per l’attore da giovane:

GC: “Se potessi scegliere, preferiresti Ian McKellen o Michael Fassbender come padre?”

Olsen: “Oh… [ride] Sceglierei Sir Ian McKellen. Era la mia più grande cotta. È in questi video intitolati ‘Playing Shakespeare’ dove gli attori si riuniscono e recitano Shakespeare, è una serie di video. Ed era l’uomo più sexy del mondo. Quindi sceglierei Sir Ian McKellen. [ride]

In queste ore, inoltre, Ian McKellen in persona ha condiviso l’intervista sulla sua pagina Facebook scrivendo “Se avessi una figlia, vorrei che fosse come Elizabeth. Sarebbe un piacere essere il suo papà!“. In circa mezz’ora il post ha ottenuto 6000 like e più di 240 commenti con molti fan che hanno approvato la scelta dell’attrice.

Ricordiamo che Doctor Strange nel Multiverso della Follia, scritto da Michael Waldron (Rick & Morty, Loki) e diretto da Sam Raimi (Spider-Man), vede nel cast Benedict Cumberbatch (Stephen Strange/Doctor Strange), Elizabeth Olsen (Wanda Maximoff/Scarlet Witch), Chiwetel Ejiofor (Karl Mordo), Benedict Wong (Wong), Rachel McAdams (Christine Palmer), Xochitl Gomez (America Chavez) e Adam Hugill (Rintrah).

SINOSSI
Marvel Studios’ Doctor Strange nel Multiverso della Follia espande i confini del Multiverso ai massimi livelli. Un viaggio nell’ignoto con Doctor Strange che, con l’aiuto di mistici alleati sia vecchi che nuovi, attraversa pericolose e sconvolgenti realtà alternative del Multiverso per affrontare un nuovo, misterioso avversario.

Fonte