Alcuni nuovi rumor svelano interessanti dettagli sulla trama di Echo.

Nell’estate del 2023 arriverà su Disney+ Echo, la serie spin-off di Hawkeye incentrata sul personaggio di Maya Lopez alias Eco (Alaqua Cox). La serie vedrà Etan Cohen e Emily Cohen in qualità di sceneggiatori e di produttori esecutivi e Marion Dayre (Better Call Saul) a capo del team di sceneggiatori composto da molti scrittori nativi americani e da persone non udenti, in modo da rappresentare al meglio il personaggio di Maya.

Nelle scorse ore, GVN ha condiviso online alcuni potenziali dettagli relativi alla trama della serie. Sebbene si tratti di rumor al momento non ufficialmente confermati, sconsigliamo la lettura a chi voglia evitare potenziali spoiler.

I rumor sulla trama di Echo

Secondo quanto indicato dal report, la serie sarà ambientata in due periodi temporali differenti: uno che ripercorre il passato di Maya – mostrando in particolare l’incidente stradale in cui ha perso la gamba e la madre -, mentre il secondo che si concentra sugli eventi successivi a Hawkeye.

In particolare, lo show si concentrerà sul ritorno di Maya nella propria città natale e sul suo ricongiungimento con amici e parenti, sebbene ciò la metterà sulla strada di un gruppo di vecchi nemici – il Black Knife Cartel, che nei fumetti è guidato dal signore della droga Teodor Zarco – che sono sulle sue tracce e su quelle di Kingpin.

La canonicità della serie Netflix

Nella serie sarà anche presente il Daredevil di Charlie Cox per due episodi: il primo sarà ambientato nel passato, e mostrerà il primo incontro fra i due personaggi. Il Diavolo di Hell’s Kitchen, in particolare, vestirà lo stesso costume rosso indossato nella serie Netflix Marvel’s Daredevil.

Il secondo episodio sarà invece ambientato nel presente e vedrà l’avvocato cieco chiedere aiuto a Maya Lopez per trovare Frank Castle/The Punisher, dando quindi il via agli eventi che saranno alla base della serie Daredevil: Born Again.

La sostituzione di Jessica Jones

Come specificato dalla fonte, inizialmente Daredevil sarebbe dovuto essere sulle tracce di Jessica Jones ma, a causa di impegni lavorativi di Krysten Ritter, la produzione ha deciso di cambiare i propri piani. Ora, al posto del personaggio della Ritter, verrà citato proprio il Punitore.