Echo, l’attrice sorda Marlee Matlin loda l’introduzione di Maya Lopez nell’MCU: ‘È una grande rappresentazione della comunità sorda’

Nel 2024 arriverà su Disney+ Echo, la serie spin-off di Hawkeye incentrata sul personaggio di Maya Lopez alias Eco (Alaqua Cox). La serie vedrà Etan Cohen e Emily Cohen in qualità di sceneggiatori e di produttori esecutivi e Marion Dayre (Better Call Saul) a capo del team di sceneggiatori composto da molti scrittori nativi americani e da persone non udenti, in modo da rappresentare al meglio il personaggio di Maya.

Durante un’intervista con Deadline in occasione del Sundance Film Festival, l’attrice sorda Marlee Matlin ha lodato l’introduzione del personaggio di Maya Lopez alias Echo nel Marvel Cinematic Universe per la sua importanza per la rappresentazione della comunità sorda:

“Non si può interpretare la sordità come se fosse un costume. Sono contenta che abbiano scelto un’attrice sorda, Alaqua [Cox] è fantastica ed è bravissima nel ruolo. E credo che il personaggio di Echo sia molto importante, averlo nell’MCU è un grandissimo traguardo nella rappresentazione della comunità sorda. Credo sia un grande passo in avanti. Ci sono tanti attori sordi lì fuori, tanti sceneggiatori sordi, tanti registi sordi. Io sono diventata un’attrice e una regista nonostante la sordità. C’è posto per tutti.”