Echo, la serie con Alaqua Cox è stata posticipata e non uscirà prima di dicembre 2023: ci sono stati problemi produttivi?

Nell’estate del 2023 arriverà su Disney+ Echo, la serie spin-off di Hawkeye incentrata su Maya Lopez alias Echo (Alaqua Cox). La serie vedrà Etan Cohen e Emily Cohen in qualità di sceneggiatori e di produttori esecutivi e Marion Dayre (Better Call Saul) a capo del team di sceneggiatori composto da molti scrittori nativi americani e da persone non udenti, in modo da rappresentare al meglio il personaggio di Maya.

Durante un’intervista con Ben Blacker per il podcast The Writers Panel, la showrunner di Echo Marion Dayre ha fornito un aggiornamento sullo stato del progetto, confermando che la serie sarà rinviata “probabilmente” di un intero anno rispetto alla finestra di rilascio prevista inizialmente:

Blacker: “Questo podcast uscirà tra una o due settimane. Quando debutterà Echo?”

Dayre:Probabilmente tra un anno dall’uscita di questo podcast.”

Blacker: “Oh, stai scherzando?! Pensavo che sarebbe uscita nel giro di qualche mese… Cavolo, mi dispiace.”

Il mese scorso la nota insider Lizzie Hill aveva riportato dei preoccupanti aggiornamenti sulla produzione della serie. Stando alla fonte, i Marvel Studios sarebbero insoddisfatti con il materiale girato e torneranno sul set il prossimo anno per rigirare molte scene:

“Ho sentito alcune cose ultimamente, da fonti molto affidabili, che mi rendono molto preoccupata per Echo. Tutte le produzioni Marvel hanno avuto dei problemi e alla fine sono uscite fuori in modo decente, quindi di solito non mi preoccupo, ma… Stavolta sono preoccupata. Spero di sbagliarmi.”

“Alcuni chiarimenti, anche se non posso essere troppo specifica al momento. Da quello che ho capito, i problemi che riguardano Echo sono a proposito della produzione. Non riguardano il personaggio o l’attrice, né le cose su Daredevil e su Kingpin.”

È altamente probabile, pertanto, che il rinvio della serie sia legato proprio a questa problematiche di tipo produttivo, anche se al momento non sono emersi altri aggiornamenti pubblicamente.