Alaqua Cox ha elogiato la rappresentazione autentica della comunità sorda e svelato la trama della serie su Maya Lopez/Echo.

Nell’estate del 2023 arriverà su Disney+ Echo, la serie spin-off di Hawkeye incentrata su Maya Lopez alias Echo (Alaqua Cox). La serie vedrà Etan Cohen e Emily Cohen in qualità di sceneggiatori e di produttori esecutivi e Marion Dayre (Better Call Saul) a capo del team di sceneggiatori composto da molti scrittori nativi americani e da persone non udenti, in modo da rappresentare al meglio il personaggio di Maya.

Nel corso di un’intervista concessa a Marvel.com dopo il panel dei Marvel Studios al D23 Expo di Anaheim, Alaqua Cox ha elogiato la “rappresentazione autentica” della comunità sorda e nativo americana che vedremo in Echo:

Sono cresciuta senza vedere qualcuno che assomigliasse a me sullo schermo, quindi ora questa generazione sarà in grado di avere qualcuno… una persona di colore che è sorda – che possano vedere. Avere questa rappresentazione autentica è fantastico.”

In seguito l’attrice ha svelato la trama della serie dei Marvel Studios, spiegando quale sarà il viaggio di Maya Lopez dopo gli eventi di Hawkeye:

“Vedrete che, quando lascia New York, si imbatterà in alcuni problemi. Andrà in Oklahoma, dove viveva originariamente. Cercherà di trovare la definizione di famiglia e di comunità e di capire cosa significhino per lei, perché è stata sola per tutto questo tempo. Vuole cercare di essere nuovamente coinvolta nella sua famiglia e anche connettersi con le sue radici indigene.”