Scott Snyder torna a raccontare il Multiverso Oscuro con Dark Nights: Death Metal, sequel di Metal in arrivo a maggio in America.

Dopo alcuni teaser da parte di DC Comics, ora Bleeding Cool ha riportato in anteprima i primi dettagli sul sequel di Dark Nights: Metal, che sarà intitolato Death Metal e verrò realizzato nuovamente da Scott Snyder e Greg Capullo.

Metal ha introdotto da Dimensione Oscura nell’universo DC, proprio come Batman che Ride e altre versioni corrotte del Cavaliere Oscuro. Il sequel invece mostrerà anche altri personaggi in versione “oscura”, come ad esempio Shazam. Death Metal porterà quindi avanti la storia di Metal, della testata regolare sulla Justice League, della miniserie Year of the Villain: Hell Arisen e ovviamente del Batman che Ride, uno dei grandi protagonisti. Appuntamento a maggio con l’uscita del primo numero di 6, oltre ad una serie di albi-one shot incentrarti su altri personaggi.

Di seguito la descrizione della serie, che include possibili SPOILER sugli ultimi eventi dell’universo DC.

Mentre Wonder Woman e Flash sono scesi a patti per sopravvivere e tenere l’umanità in vita, Batman è entrato a far parte della resistenza per riprendere il controllo del mondo. Superman invece è stato catturato e imprigionato per alimentare il sole per l’eternità. 

Dopo una fuga di informazioni, Wonder Woman prende il comando per radunare gli eroi rimanenti della Terra e resistere al Batman che Ride, staccarsi dal Multiverso oscuro e sconfiggere Perpetua, colei che ha creato tutta la realtà nel Multiverso DC e che sembra anche avere un problema con gli elementi più oscuri di esso.

Di seguito alcune cover, variant e alcune tavole di Greg Capullo:

Fonte