Dwayne Johnson racconta che la precedente gestione di Warner Bros. non voleva il ritorno di Henry Cavill nei panni di Superman!

Inizialmente l’esordio di Dwayne “The Rock” Johnson nei panni di Black Adam nell’Universo DC era previsto nel film su Shazam, ma successivamente è stato annunciato un intero film dedicato al personaggio, che è uscito il 20 ottobre al cinema, incassando oltre 350 milioni di dollari.

Per promuovere l’edizione home video del film, Dwayne Johnson ha discusso del ritorno come Superman, spiegando che la precedente direzione di Warner Bros. e DC Films (con Walter Hamada alla guida) non voleva Henry Cavill!

Parlando della “forza più potente dell’intero universo DC”, l’attore ha infatti spiegato:

Ovviamente sapete di chi sto parlando, chiaramente, parlo di Superman, di Henry Cavill. Incomprensibilmente e inescusabilmente, lo studio non voleva far tornare Henry Cavill, ma noi non eravamo disposti ad accettare un “no” come risposta, sia io che lo e la mia collega co-fondatrice e presidentessa di Seven Bucks, Hiram Garcia. Abbiamo passato anni a pianificare come far tornare Henry Cavill, ed altri anni a fare conversazioni strategiche, consci che non avremmo accettato un “no” come riposta.

Inoltre, qualcosa da tenere in conto è che per noi non c’è nessun modo, nessuna logica modalità per provare a costruire un Universo DC, che non contenga il più potente e grandioso supereroe di tutti i tempi. È impossibile da fare. Puoi provare a fare tutti i grafici che vuoi novanta volte, ma tutto ritorna alla domanda “dov’è Superman?”. Superman deve farne parte. Quindi abbiamo combattuto per riportare indietro Henry Cavill come Superman.

E non c’è nessun altro Superman che avremmo riportato indietro. Henry Cavill è il Superman di questa generazione, e per quanto mi riguarda è il miglior Superman. Senza mancare di rispetto a nessun altro attore, specialmente Christopher Reeve, ma lui è il più grande Superman di tutti i tempi. Quindi, facendo tornare Henry, possiamo costruire un universo DC come si deve, con strategia ed intelligenza. Come ho detto, la gerarchia del potere dell’universo DC è cambiata, ed ovviamente, ora che abbiamo dei nuovi leader alla DC ed alla Warner Bros, comincia una nuova era per l’Universo DC.