Inizialmente l’esordio di Dwayne “The Rock” Johnson nei panni di Black Adam nell’Universo DC era previsto nel film su Shazam, ma successivamente è stato annunciato un intero film dedicato al personaggio, che è uscito il 20 ottobre in Italia su sceneggiatura di Adam Sztykiel e regia di Jaume-Collett Serra.

Recentemente, Variety ha spiegato che il film ha generato delle perdite per ben 50 milioni di dollari, in quanto ha incassato 384 milioni a fronte di un budget di ben 200 milioni di dollari!

Nonostante ciò, ora è arrivata una smentita ufficiale (che si ricollega alla risposta di Warner Bros. data allo stesso Variety).

Stando ad una nuova analisi del sito Deadline – che ha un intero dipartimento dedicato all’analisi del box office, dove collabora con persone vicine all’industria di Hollywood – il film non è stato un fallimento e potrebbe portare addirittura un profitto dai 52 a 72 milioni di dollari!

Secondo il sito, il film è costato 195 milioni di dollari di produzione, a cui vanno aggiunti solo 80 milioni di promozione e marketing e circa 40 milioni di costi extra (quote degli attori, costi accessori ed altro). Proprio per questo, 384 milioni di incasso sono sufficienti per generare un profitto a Warner Bros.

Secondo il sito, ci sono già conversazioni nella Seven Bucks (la società di produzione di Dwayne Johnson) per per uno spin off su Hawkman e per un sequel, che potrebbero essere addirittura annunciati il prossimo anno da James Gunn.

Il CinemaScore B+ è più che sufficiente per Black Adam per dare il via ad un franchise (il primo Captain America ha incassato 370 milioni nel mondo), con Black Adam 2 ed uno spinoff su Hawkman in fase di pianificazione dalla Seven Bucks di Johnson. Il franchise verrà sviluppato approfonditamente una volta che Peter Safran e James Gunn sveleranno il loro piano il prossimo anno.

Lo stesso Dwayne Johnson ha confermato la notizia su Twitter, spiegando di essersi consultato con esperti finanziari prima di condividerla:

 

Ciò che ha fatto la differenza è relativo proprio ai costi di promozione: Warner Bros. ha infatti scelto di affidarsi principalmente al marketing digitale, lavorando direttamente con gli account Instagram, Twitter, Facebook e TikTok di Dwayne Johnson (che in totale ha quasi mezzo miliardo di follower) per far conoscere il film.

La compagnia ha inoltre risparmiato sulla distribuzione con una finestra cinematografica più breve, grazie alla quale il film è già disponibile in home video ed uscirà dal 16 dicembre (dopo 57 giorni dal debutto al cinema) in streaming su HBO Max.

Per quanto riguarda Dwayne Johnson, l’attore ha ricevuto 20 milioni da Warner Bros. (molto meno rispetto a pellicole come Red Notice) e, insieme alla sua società di produzione ed al regista Jaume Collet-Serra, prenderà esclusivamente una percentuale sugli utili e non sugli incassi globali. Nel budget di produzione, infine, sono presenti anche i costi di sviluppo delle edizioni home video e di upload su HBO Max.

Il mondo aveva bisogno di un eroe, ha avuto #BlackAdam. Dal 20 ottobre solo al cinema! Da New Line Cinema arriva l’avventura d’azione “Black Adam”, il primo lungometraggio in assoluto ad esplorare la storia del Supereroe DC, interpretato da Dwayne Johnson, e diretto da Jaume Collet-Serra (“Jungle Cruise”).

Quasi 5.000 anni dopo che gli sono stati conferiti i poteri onnipotenti delle antiche divinità, e imprigionato altrettanto rapidamente, Black Adam (Dwayne Johnson) viene liberato dalla sua tomba terrena, pronto a scatenare la sua forma unica di giustizia nel mondo moderno. Johnson recita al fianco di Aldis Hodge (“City on a Hill”, “Quella notte a Miami”) nei panni di Hawkman; Noah Centineo (“Tutte le volte che ho scritto ti amo”) nei panni di Atom Smasher; Sarah Shahi (“Sex/Life”, “Rush Hour – Missione Parigi”) in quelli di Adrianna; Marwan Kenzari (“Assassinio sull’Orient Express”, “La Mummia”) è Ishmael; Quintessa Swindell (“Voyagers”, “Trinkets”) è Cyclone; Bodhi Sabongui (“A Million Little Things”) è Amon, mentre Pierce Brosnan (i franchise di “Mamma Mia!” e James Bond) interpreta il Dr. Fate.

Collet-Serra ha diretto il film da una sceneggiatura di Adam Sztykiel, Rory Haines e Sohrab Noshirvani, su una screen story degli stessi Adam Sztykiel, Rory Haines e Sohrab Noshirvani, basata sui personaggi DC. Black Adam è stato creato da Bill Parker e C.C. Beck. I produttori del film sono Beau Flynn, Dwayne Johnson, Hiram Garcia e Dany Garcia, con Richard Brener, Walter Hamada, Dave Neustadter, Chris Pan, Eric McLeod, Geoff Johns e Scott Sheldon. “Black Adam” arriverà nei cinema italiani il 20 ottobre 2022 e sarà distribuito dalla Warner Bros.