Drew Goddard, lo showrunner originale della serie Netflix su Daredevil oltre che sceneggiatore dell’ormai defunto film sui Sinistri Sei, durante una nuova intervista ha parlato della seconda stagione di Daredevil e degli obbiettivi la produzione si è posta:

Dobbiamo fare solamente ciò che è giusto per il personaggio. penso che ciò che c’è di bello di Netflix è che ti danno la liberà di essere più adulto. Ma nessuno seduto nella stanza degli scrittore ha detto” facciamo qualcosa di scioccante!” Ovviamente, personaggi come Frank [Castle/The Punisher] si occuperanno di cose più scure e sporche.

Ecco il video dell’intervista: