HBO Max ha rinnovato Doom Patrol per una terza stagione, dopo che la seconda si è consolidata come una delle produzioni originali più viste.

Doom Patrol è stata una delle serie rivelazione dell’ultimo periodo, non solo per il panorama cinecomic ma in generale. Una serie che mescolava dramma, introspezione e tematiche adulte, ad azione, intrattenimento e una visione meta sia della serie, che del fumetto, in piena coerenza con la run rivoluzionaria di Grant Morrison nella controparte cartacea. La serie ha convinto appieno i fan e la critica nelle sue due stagioni (la seconda arriverà dal 28 settembre in Italia su Amazon Prime Video), ed ora è arrivata un’ottima notizia per i fan.

Durante la seconda parte del DC FanDome attualmente in corso, HBO Max ha annunciato infatti di aver rinnovato la serie per una terza stagione!

Di seguito il comunicato ufficiale rilasciato dal servizio di streaming:

Doom Patrol è approdata su HBO Max con una fanbase profonda e ricca di passione e si è consolidata come una delle serie originali più viste sulla piattaforma. Siamo felici di aver dato il semaforo verde alla terza stagione per portare avanti questa narrazione non convenzionale che ha avuto un grande impatto per critica e fan.

Al momento non è dato sapere quando entrerà in produzione e quando uscirà; vi terremo aggiornati.

Fonte

Di seguito la sinossi ufficiale della serie:

Doom Patrol reinventa uno dei più strani gruppi di eroi della DC: Robotman alias Cliff Steele (Brendan Fraser – Crash, The Mummy, Gods and Monsters), Negative Man alias Larry Trainor (Matt Bomer – White Collar, American Horror Story, The Normal Heart), Elasti-Woman alias Rita Farr (April Bowlby – Due uomini e mezzo, How I Met Your Mother) Crazy Jane (Diane Guerrero – Orange is the New Black) e Cyborg alias Victor Stone (Joivan Wade – The First Purge, Doctor Who) che sono tornati di nuovo per salvare il mondo, sempre che riescano a trovare un modo per crescere… sia in senso figurato che letterale. Ogni membro della Doom Patrol ha subito un orribile incidente che gli ha dato abilità sovrumane, ma che li ha anche lasciati sfregiati e sfigurati. Il team traumatizzato e oppresso ha trovato un proprio scopo grazie allo scienziato pazzo Niles Caulder alias The Chief (Timothy Dalton – The Living Daylights, License to Kill), con il quale indagano sui fenomeni esistenti più strani.

Sviluppata da Jeremy Carver (Supernatural, Frequency, Being Human) e basata sui personaggi creati per DC da Arnold DrakeBob Haney e Bruno Premiani, la serie è prodotta da Carver, Geoff Johns (Suicide Squad, Aquaman, Wonder Woman, Justice League), Greg Berlanti (Arrow, Titans, The Flash, Supergirl, DC’s Legends of Tomorrow), Sarah Schechter (Supergirl, Riverdale, Blindspot) e Chris Dingess (Agent Carter, Eastwick, Kevin (Probably) Saves the World).