Una breve scena del film riporta in auge un argomento che non è nuovo a speculazioni, ma quanto c’è di concreto?
Il 4 maggio è uscito al cinema Doctor Strange nel Multiverso della Follia, il sequel dedicato alle avventure del Maestro delle Arti Mistiche interpretato da Benedict Cumberbatch, prodotto dai Marvel Studios e diretto dal leggendario Sam Raimi, che vede il ritorno di Elizabeth Olsen nel ruolo di Wanda Maximoff in una storia strettamente collegata agli eventi narrati nella serie WandaVision.
Il mese di maggio sarà decisamente ricco di contenuti per la Disney, tra la serie Obi-Wan Kenobi dall’universo di Star Wars e il film Doctor Strange nel Multiverso della Follia dei Marvel Studios, i fan avranno parecchio di cui parlare.

Tra le tante speculazioni sui entrambi i franchise fatte dal pubblico in questi anni, è sorta anche l’idea di un ipotetico crossover tra i due, complici anche i riferimenti a Star Wars che si possono cogliere nel Marvel Cinematic Universe, come Peter Parker che cita Episodio V in Spider-Man: Homecoming, lo stesso Episodio V che viene trasmesso su un televisore durante una scena di Eternals e quella che sembra essere l’iconica location di Mustafar, pianeta che ospita il castello di Darth Vader, apparsa nell’ottava puntata di What If…?:

Mustafar, What If...?

È proprio quest’ultimo riferimento quello che sta facendo discutere in questi giorni immediatamente successivi al sequel di Doctor Strange. In una scena del film, infatti vediamo l’ex Stregone Supremo saltare di universo in universo insieme ad America Chavez. In uno di questi universi, possiamo osservare un mondo pieno di vulcani e lava, che somiglia proprio al pianeta Mustafar.

Doctor Strange 2, Mustafar

Entrambi i progetti mostrano delle costruzioni sulle montagne rocciose circondate da lava, una scenografia che i fan di Guerre Stellari conoscono bene, visto che è stata l’arena di un epico scontro avvenuto in Episodio III:

Mustafar, Star Wars Episode III

Come al solito ai fan piace viaggiare con la fantasia, anche se, c’è da dirlo, non possiamo realmente escludere la possibilità che esista un universo in cui gli eventi di Star Wars sono reali. Tuttavia, a rendere questa ipotesi poco probabile sono proprio i continui riferimenti a Guerre Stellari all’interno dell’ MCU: è davvero plausibile che esista un universo reale che sia l’esatta riproduzione di un franchise che esiste ed è fittizio nell’Universo MCU? Tutto è possibile in un Multiverso, ormai dovremmo saperlo, ma di certo sarebbe una gran bella coincidenza.

La domanda più importante è però se questo eventuale crossover sia effettivamente una buona idea e se il pubblico lo desideri davvero, ma lasciamo ai lettori questa sentenza.

DOCTOR STRANGE NEL MULTIVERSO DELLA FOLLIA: LA TRAMA DEL NUOVO FILM MARVEL

Diretto da Sam Raimi, Doctor Strange nel Multiverso della Follia è uscito al cinema il 4 maggio 2022.

Nel cast tornano Benedict Cumberbatch (Stephen Strange/Doctor Strange), Elizabeth Olsen (Wanda Maximoff/Scarlet Witch), Rachel McAdams (Christine Palmer), Benedict Wong (Wong) e Chiwetel Ejiofor (Karl Mordo), insieme alle new entry Xochitl Gomez (America Chavez) e Adam Hugill (Rintrah).

Questa la sinossi ufficiale:
«Marvel Studios’ Doctor Strange nel Multiverso della Follia espande i confini del Multiverso ai massimi livelli. Un viaggio nell’ignoto con Doctor Strange che, con l’aiuto di mistici alleati sia vecchi che nuovi, attraversa pericolose e sconvolgenti realtà alternative del Multiverso per affrontare un nuovo, misterioso avversario».

Doctor Strange nel Multiverso della Follia fa parte della Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel. Leggi il nostro speciale!

LEGGI ANCHE: