Lo sceneggiatore di Doctor Strange nel Multiverso della Follia ha parlato del futuro di [SPOILER] nel Marvel Cinematic Universe.

Spoiler

Questo mercoledì è uscito nelle sale Doctor Strange nel Multiverso della Follia, il sequel dedicato alle avventure dello Stregone Supremo interpretato da Benedict Cumberbatch prodotto dai Marvel Studios e diretto dal leggendario Sam Raimi, che vede il ritorno di Elizabeth Olsen nel ruolo di Wanda Maximoff/Scarlet Witch ed è strettamente collegato agli eventi narrati nelle serie televisive WandaVision e Loki.

Nel corso del podcast Hero Nation di Deadline, Michael Waldron, sceneggiatore di Doctor Strange nel Multiverso della Follia e head writer di Loki, ha parlato della prima scena dopo i titoli di coda del film di Sam Raimi e del potenziale futuro di Clea (Charlize Theron) nell’Universo Cinematografico Marvel, alludendo alla possibile storia d’amore tra il personaggio e Stephen Strange:

Abbiamo sempre saputo di voler introdurre Clea, che nei fumetti può essere considerata il grande amore di Doctor Strange, ma può essere vista anche come una formidabile pari in qualità di strega. La sua storia è affascinante, è la nipote di Dormammu, la grande testa gigante del primo film.

Hanno un sacco di avventure fantastiche nei fumetti, e sapevamo di volerla introdurre ma sentivamo di dover prima chiudere in qualche modo la sua storia d’amore con Christine Palmer, il personaggio di Rachel McAdams.”

“Quindi, sai, Doctor Strange ascolta il saggio consiglio di Christine e decide di affrontare le sue paure e di essere aperto all’idea di amare qualcun altro e poi ecco che spunta Clea. Presumo che vedremo cosa accadrà dopo tra loro due.”

Ricordiamo che Doctor Strange nel Multiverso della Follia, scritto da Michael Waldron (Rick & Morty, Loki) e diretto da Sam Raimi (Spider-Man), vede nel cast Benedict Cumberbatch (Stephen Strange/Doctor Strange), Elizabeth Olsen (Wanda Maximoff/Scarlet Witch), Chiwetel Ejiofor (Karl Mordo), Benedict Wong (Wong), Rachel McAdams (Christine Palmer), Xochitl Gomez (America Chavez) e Adam Hugill (Rintrah).

Doctor Strange nel Multiverso della Follia

SINOSSI
Marvel Studios’ Doctor Strange nel Multiverso della Follia espande i confini del Multiverso ai massimi livelli. Un viaggio nell’ignoto con Doctor Strange che, con l’aiuto di mistici alleati sia vecchi che nuovi, attraversa pericolose e sconvolgenti realtà alternative del Multiverso per affrontare un nuovo, misterioso avversario.

Fonte