Lo sceneggiatore Michael Waldron parla del futuro di America Chavez nell’MCU dopo Doctor Strange nel Multiverso della Follia.

Il 4 maggio è uscito al cinema Doctor Strange nel Multiverso della Follia, il sequel dedicato alle avventure del Maestro delle Arti Mistiche interpretato da Benedict Cumberbatch, prodotto dai Marvel Studios e diretto dal leggendario Sam Raimi, che vede il ritorno di Elizabeth Olsen nel ruolo di Wanda Maximoff in una storia strettamente collegata agli eventi narrati nella serie WandaVision.

Nel corso di un’intervista con Screen Rant, lo sceneggiatore del film, Michael Waldron, ha parlato di America Chavez(interpretata da Xochitl Gomez) e quale potrebbe essere, secondo lui, il suo futuro nell’MCU:

Questa è un’ottima domanda. E credo che questo sia il genere di cose che mi piacerebbe esplorare nel prossimo capitolo della storia di America. Chiaramente, è un essere davvero importante nell’universo. Che tu voglia chiamarla ‘essere Nexus‘ o in qualsiasi altro modo. Credo che questa sia tutta roba da tenere in considerazione mentre continuiamo ad esplorare la sua storia.

Nei fumetti, un essere Nexus è una persona dotata di poteri che possono alterare la probabilità e alterare il futuro e il flusso universale del tempo.

Per fare un paragone, anche Scarlet Witch è capace di modificare il tessuto stesso della realtà, di conseguenza potremmo definire anche lei come Essere Nexus nel MCU, ma in questo caso (nonostante un riferimento in WandaVision) non è stato mai confermato. Nei fumetti invece, già dagli anni ’70 Wanda viene considerata a tutti gli effetti in Essere Nexus. Sempre nei fumetti, un altro essere Nexus è Kang il Conquistatore, introdotto (come Colui che Rimane) in Loki, che tornerà anche in Ant-Man and The Wasp: Quantumania.

Infine, rimanendo in tema Nexus, nel MCU sono presenti anche gli “eventi Nexus“, il nome con cui la TVA di Loki identifica ogni deviazione dalla Sacra Linea Temporale.

DOCTOR STRANGE NEL MULTIVERSO DELLA FOLLIA: LA TRAMA DEL NUOVO FILM MARVEL

Diretto da Sam Raimi, Doctor Strange nel Multiverso della Follia arriverà al cinema il 4 maggio 2022.

Nel cast tornano Benedict Cumberbatch (Stephen Strange/Doctor Strange), Elizabeth Olsen (Wanda Maximoff/Scarlet Witch), Rachel McAdams (Christine Palmer), Benedict Wong (Wong) e Chiwetel Ejiofor (Karl Mordo), insieme alle new entry Xochitl Gomez (America Chavez) e Adam Hugill (Rintrah).

Questa la sinossi ufficiale:
«Marvel Studios’ Doctor Strange nel Multiverso della Follia espande i confini del Multiverso ai massimi livelli. Un viaggio nell’ignoto con Doctor Strange che, con l’aiuto di mistici alleati sia vecchi che nuovi, attraversa pericolose e sconvolgenti realtà alternative del Multiverso per affrontare un nuovo, misterioso avversario».

Doctor Strange nel Multiverso della Follia fa parte della Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel. Leggi il nostro speciale!

LEGGI ANCHE: