Doctor Strange 2 – la scena d’apertura tagliata dove Wanda avrebbe ucciso Mordo in questo storyboard

Doctor Strange nel Multiverso della Follia, la scena d’apertura tagliata con Mordo e Wanda Maximoff in questo storyboard ufficiale.

Il 4 maggio è uscito nelle sale Doctor Strange nel Multiverso della Follia, il sequel dedicato alle avventure del Maestro delle Arti Mistiche interpretato da Benedict Cumberbatch prodotto dai Marvel Studios e diretto dal leggendario Sam Raimi, che vede il ritorno di Elizabeth Olsen nel ruolo di Wanda Maximoff/Scarlet Witch ed è strettamente collegato agli eventi narrati nelle serie televisive WandaVision e Loki.

Inizialmente la scena d’apertura di Doctor Strange nel Multiverso della Follia sarebbe dovuta essere lo scontro fra il Mordo dell’universo principale dell’MCU (quello visto nel primo Doctor Strange) e Wanda Maximoff/Scarlett Witch. Alla fine questa sequenza, che sarebbe culminata con la decapitazione di Mordo, è stata rimossa dal film e il personaggio è stato totalmente tagliato dalla pellicola per non rivelare Scarlet Witch sin da subito come antagonista, togliendo ogni riferimento (tranne una frase pronunciata da Strange) al Mordo di Terra-616 e dando spazio solo alla variante di Terra-838. La scena era stata anticipata anche dal poster ufficiale, che nascondeva questo piccolo dettaglio.

In queste ore sono stati pubblicati online numerosi storyboard realizzati dall’artista e illustratore Soren Bendt Pedersen per Doctor Strange nel Multiverso della Follia che svelano tante scene scartate dalla versione finale del film, tra cui la sequenza d’apertura con Mordo e Wanda Maximoff. Qui in basso potete trovare le immagini:

Doctor Strange nel Multiverso della Follia