La realtà in bianco e nero presente in Doctor Strange nel Multiverso della Follia è in realtà il mondo anni ’40 governato dall’Hydra!

Spoiler

Questo mese è uscito nelle sale Doctor Strange nel Multiverso della Follia, il sequel dedicato alle avventure dello Stregone Supremo interpretato da Benedict Cumberbatch prodotto dai Marvel Studios e diretto dal leggendario Sam Raimi, che vede il ritorno di Elizabeth Olsen nel ruolo di Wanda Maximoff/Scarlet Witch ed è strettamente collegato agli eventi narrati nelle serie televisive WandaVision e Loki.

Nel corso di un’intervista con Variety, gli addetti ai VFX di Doctor Strange nel Multiverso della Follia hanno parlato del loro lavoro sugli effetti visivi del film di Sam Raimi. In particolare, Alexis Wajsbrot, VFX artist di Framestore, ha discusso della suggestiva sequenza in cui Stephen Strange e America Chavez (Xochitl Gomez) attraversano 20 universi separati in 40 secondi, confermando che il mondo in bianco e nero che è possibile vedere ad un certo punto è una realtà ferma agli anni ’40 (come intuibile dalla presenza del dirigibile) governata dall’Hydra. Di seguito vi riportiamo l’estratto dell’articolo di Variety:

“Wajsbrot e il suo team hanno passato mesi e mesi a incorporare questi piccoli dettagli nella scena del salto nei Multiverso, dove i fan dovranno guardare frame-by-frame la scena per notare le varie allusioni ai fumetti incluse nei mondi. Nel mondo in bianco e nero, ad esempio, c’è un dirigibile sullo sfondo con il logo dell’Hydra sulla parte frontale.”

Doctor Strange nel Multiverso della Follia

Ricordiamo che Doctor Strange nel Multiverso della Follia, scritto da Michael Waldron (Rick & Morty, Loki) e diretto da Sam Raimi (Spider-Man), vede nel cast Benedict Cumberbatch (Stephen Strange/Doctor Strange), Elizabeth Olsen (Wanda Maximoff/Scarlet Witch), Chiwetel Ejiofor (Karl Mordo), Benedict Wong (Wong), Rachel McAdams (Christine Palmer), Xochitl Gomez (America Chavez) e Adam Hugill (Rintrah).

SINOSSI
Marvel Studios’ Doctor Strange nel Multiverso della Follia espande i confini del Multiverso ai massimi livelli. Un viaggio nell’ignoto con Doctor Strange che, con l’aiuto di mistici alleati sia vecchi che nuovi, attraversa pericolose e sconvolgenti realtà alternative del Multiverso per affrontare un nuovo, misterioso avversario.

Fonte