È disponibile su Disney+ e per l’acquisto sulle piattaforme digitali Doctor Strange nel Multiverso della Follia, il sequel dedicato alle avventure del Maestro delle Arti Mistiche interpretato da Benedict Cumberbatch, prodotto dai Marvel Studios e diretto dal leggendario Sam Raimi, che vede il ritorno di Elizabeth Olsen nel ruolo di Wanda Maximoff in una storia strettamente collegata agli eventi narrati nella serie WandaVision.

Variety ha pubblicato un approfondimento su Elizabeth Olsen e sulla sua carriera ad Hollywood, dove sono presenti alcune dichiarazioni di Kevin Feige, il presidente dei Marvel Studios. Riguardo il futuro del personaggio nell’MCU dopo gli eventi del film, Feige ha affermato di non essere ancora pronto a fare un annuncio ufficiale riguardante il prossimo progetto in cui apparirà Wanda Maximoff, ma al tempo stesso ha confermato che la Olsen riprenderà il ruolo.

Lo stesso Feige spiega infatti che, non avendo visto il suo corpo sotto le macerie, la porta per un suo ritorno è ancora aperta:

C’è ancora così tanto da esplorare. Non abbiamo ancora esplorato tante delle sue storyline più importanti dei fumetti. Abbiamo visto il suo corpo sotto le macerie? Ho visto soltanto una torre ed un piccolo bagliore rosso, non so cosa significhi.