Doctor Strange nel Multiverso della Follia di Sam Raimi è stato ufficialmente bannato nel mercato cinese.

Il 4 maggio uscirà al cinema Doctor Strange nel Multiverso della Follia, il sequel dedicato alle avventure dello Stregone Supremo interpretato da Benedict Cumberbatch prodotto dai Marvel Studios e diretto dal leggendario Sam Raimi, che vedrà il ritorno di Elizabeth Olsen nel ruolo di Wanda Maximoff e sarà strettamente collegato agli eventi narrati nelle serie televisive WandaVision e Loki.

In queste ore Oliver Chen, analista del box-office globale, ha confermato sul suo profilo Twitter che Doctor Strange nel Multiverso della Follia non sarà distribuito in Cina a causa della presenza di messaggi contrari al Partito Comunista Cinese. Si tratta del terzo ban ottenuto dal film di Sam Raimi nel giro di pochi giorni dopo il divieto in Arabia Saudita e in Egitto legato all’inclusione nel cinecomic di America Chavez, il personaggio interpretato da Xochitl Gomez che, come sappiamo, sarà omosessuale come nei fumetti. Ad oggi il blockbuster è stato vietato in Arabia Saudita, in Qatar, nel Kuwait e in Egitto ma dovrebbe essere distribuito negli Emirati Arabi Uniti.

 

 

Come molti di voi sapranno, tutti i film della Fase 4 del Marvel Cinematic Universe non sono stati distribuiti in Cina: Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli e Eternals non sono mai stati approvati dal governo cinese a causa delle dichiarazioni controverse della regista Chloé Zhao e di Simu Liu mentre Black Widow non è stato distribuito per via delle celebrazioni previste dal centenario del partito comunista. La stessa sorte è toccata ai film Marvel distribuiti dalla Sony Pictures, ossia Venom: La Furia di Carnage e Spider-Man: No Way Home (probabilmente a causa della presenza di Tom Hardy nei due film) e Morbius.

Ricordiamo che Doctor Strange nel Multiverso della Follia, scritto da Michael Waldron (Rick & Morty, Loki) e diretto da Sam Raimi (Spider-Man), arriverà al cinema il 4 maggio 2022 e vede nel cast Benedict Cumberbatch (Stephen Strange/Doctor Strange), Elizabeth Olsen (Wanda Maximoff/Scarlet Witch), Chiwetel Ejiofor (Karl Mordo), Benedict Wong (Wong), Rachel McAdams (Christine Palmer), Xochitl Gomez (America Chavez) e Adam Hugill (Rintrah).

Doctor Strange nel Multiverso della Follia

SINOSSI
Marvel Studios’ Doctor Strange nel Multiverso della Follia espande i confini del Multiverso ai massimi livelli. Un viaggio nell’ignoto con Doctor Strange che, con l’aiuto di mistici alleati sia vecchi che nuovi, attraversa pericolose e sconvolgenti realtà alternative del Multiverso per affrontare un nuovo, misterioso avversario.