Attenzione agli spoiler su Doctor Strange nel Multiverso della Follia, che ha gettato le basi per le Secret Wars cinematografiche.

“Il momento in cui due terre cominciano a collidere è chiamato Incursione.”

Come molti di voi sapranno, lo scorso anno i Marvel Studios si sono assicurati i diritti cinematografici sulle Secret Wars, due storiche saghe a fumetti che secondo svariati rumor saranno alla base della trama del prossimo film sugli Avengers.Nello specifico, i Marvel Studios potrebbero ispirarsi sia alle Secret Wars del 2015 di Jonathan Hickman che a quelle di Jim Shooter del 1984, proponendo un gigantesco evento legato ad un tema ben preciso: il Multiverso.

A sorpresa, Doctor Strange nel Multiverso della Follia ha gettato le basi proprio per questo importante evento Multiversale, citando un evento chiave delle Secret Wars di Hickman: le Incursioni, menzionate sia nella scena al quartier generale degli Illuminati che nella scena post-credit da Clea.

Sia nel MCU che nei fumetti, è proprio Reed Richards a dare una spiegazione di ciò che rappresenta una incursione, ovvero una collisione tra Terre (e di conseguenza tra universi) creato dalla contrattura del Multiverso.

Nell’Universo Cinematografico Marvel l’utilizzo del Darkhold e del Dream Walking ha inevitabilmente portato alla rottura delle barriere tra gli Universi, scatenando questo scontro tra Terre. Nel film, grazie ad un dialogo di Reed Richards (che non a caso è ispirato a quello fumettistico di Hickman) scopriamo che Terra-838, ovvero la Terra degli Illuminati, è sopravvissuta ad una di queste Incursioni, scaturita dal tentativo del loro Doctor Strange di sconfiggere Thanos con il Dream Walking.

Tu, nostro amico, avevi causato l’annientamento di un altro universo. Tutte le persone in quella realtà sono morte. Tutte.

Inoltre, nella post-credit, scopriamo che c’è un’altra incursione in arrivo… che potrebbe coinvolgere proprio Terra-616 e che è stata causata proprio dal “nostro” Doctor Strange!

Si tratta di un chiaro indizio sulla direzione che hanno intrapreso i Marvel Studios per prossimi anni, ma naturalmente il loro non sarà un adattamento fedele delle due storie a fumetti, quanto più una storia originale ispirata al lavoro di Hickman e Shooter.

Di conseguenza, al posto del Dottor Destino e dell’Uomo Molecola (che hanno un ruolo chiave nelle Secret Wars di Hickman) o magari dell’Arcano (che invece ha un ruolo chiave nelle Secret Wars di Jim Shooter), il grande cattivo potrebbe essere proprio Kang il Conquistatore di Jonathan Majors, che più volte è stato definito l’antagonista principale di questa Fase.

Tornando ai fumetti Marvel, invece, il fenomeno delle Incursioni è simile a quello del MCU, ma non nasce dall’utilizzo del Darkhold e dei viaggi tra Multiverso, bensì dalla distruzione prematura di una Terra: di seguito la spiegazione completa data da Reed Richards sulle pagine di Tutto Muore di Jonathan Hickman, il cui lavoro sul Multiverso ha anche ispirato lo sceneggiatore del film su Strange.

Ho scoperto che da qualche parte su una di queste terre, si è verificato un evento che ha causato la morte prematura di uno di questi universi. Questa morte prematura e innaturale ha causato una piccola contrazione della linea temporale del Multiverso. Adesso, tutto morirà leggermente prima.

Inoltre, questa piccola contrazione ha causato lo scontro di due diversi universi nel punto di incursione dell’evento iniziale. Le terre si sono toccate e distrutte a vicenda, portando i loro universi con sé e causando un’altra contrazione della linea temporale… che a sua volta ha accelerato lo scontro di altre Terre e dei loro rispettivi universi.

 

Il momento in cui due terre cominciano a collidere è chiamato Incursione. Ed è sempre esattamente uguale. […] O entrambi i mondi vengono distrutti, con i rispettivi universi mentre si scontrano… o una delle due terre viene distrutta, cosa che limina il punto di incursione tra due universi, risparmiandoli entrambi.

Come avrete ben capito, si tratta di un evento potenzialmente catastrofico, che porta alla distruzione più completa della Terra: non a caso, in Doctor Strange nel Multiverso della Follia, il mondo in cui vive solo Sinister Strange è ridotto ormai in frantumi ed è completamente disabitato, in quanto tutti i suoi abitanti sono morti.

A questo punto, la speranza è che i Marvel Studios decidano di esplorare questa nuova incursione menzionata da Clea proprio nel terzo film dedicato allo Stregone Supremo, che ad oggi deve essere ancora annunciato ufficialmente.

Fonte