L’attore ha parlato dell’eventualità di uno spinoff sul suo personaggio, esprimendo anche qualche idea sul suo co-protagonista.

Il 4 maggio è uscito al cinema Doctor Strange nel Multiverso della Follia, il sequel dedicato alle avventure del Maestro delle Arti Mistiche interpretato da Benedict Cumberbatch, prodotto dai Marvel Studios e diretto dal leggendario Sam Raimi, che vede il ritorno di Elizabeth Olsen nel ruolo di Wanda Maximoff in una storia strettamente collegata agli eventi narrati nella serie WandaVision.

Benedict Wong, interprete dell’omonimo personaggio del Marvel Cinematic Universe, Wong, è apparso in numerosi progetti della Fase 4 del franchise finora, il che non sorprende, dato che Spider-Man No Way Home prima e Doctor Strange nel Multiverso della Follia poi, hanno confermato il suo ruolo di Stregone Supremo, posizione precedentemente ricoperta da Stephen Strange prima della sua dipartita durante gli eventi di Avengers: Infinity War.Considerato il minutaggio sempre maggiore del personaggio (tale da far dichiarare a Kevin Feige che l’MCU si sta rapidamente trasformando nel WCU) i fan cominciano a chiedersi se l’attore potrebbe essere protagonista di uno spinoff incentrato sul nuovo Stregone Supremo.

A tal proposito, durante un’intervista per il podcast Fade to Black di Amon Warmann, l’attore ha parlato proprio della possibilità di un progetto solista per Wong:

Bè, ascolta, dovrò semplicemente aspettare che i fan di Wong comincino a issare i cartelli e protestare per le strade. Bè, che dire? Sarebbe meraviglioso, non è vero? Io ci starei, assolutamente. Potremmo esplorare diverse strade. Al momento vediamo sempre Wong attraversare un portale e non sappiamo cosa sia successo nei precedenti 5 anni, quindi forse da ciò si può ricavare una storia. Sì, tipo una serie che attraversa cinque anni di eventi. I Marvel Studios saprebbero come fare.

Nonostante al momento non ci sia niente di concreto, a Wong stuzzica abbastanza l’idea di avere Jacob Batalon come co-protagonista:

Mi intriga una storia alla Apprendista Stregone con Ned come mio apprendista. Di certo ha delle abilità innate con i portali.

L’attore si riferisce chiaramente alla scena presente in Spider-Man: No Way Home in cui Ned riesce con relativa facilità a far apparire un portale usando lo sling ring, tecnica che in teoria richiede anni di apprendimento.

Spider-Man, Ned

DOCTOR STRANGE NEL MULTIVERSO DELLA FOLLIA: LA TRAMA DEL NUOVO FILM MARVEL

Diretto da Sam Raimi, Doctor Strange nel Multiverso della Follia è uscito al cinema il 4 maggio 2022.

Nel cast tornano Benedict Cumberbatch (Stephen Strange/Doctor Strange), Elizabeth Olsen (Wanda Maximoff/Scarlet Witch), Rachel McAdams (Christine Palmer), Benedict Wong (Wong) e Chiwetel Ejiofor (Karl Mordo), insieme alle new entry Xochitl Gomez (America Chavez) e Adam Hugill (Rintrah).

Questa la sinossi ufficiale:
«Marvel Studios’ Doctor Strange nel Multiverso della Follia espande i confini del Multiverso ai massimi livelli. Un viaggio nell’ignoto con Doctor Strange che, con l’aiuto di mistici alleati sia vecchi che nuovi, attraversa pericolose e sconvolgenti realtà alternative del Multiverso per affrontare un nuovo, misterioso avversario».

Doctor Strange nel Multiverso della Follia fa parte della Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel. Leggi il nostro speciale!

LEGGI ANCHE: