Lo sceneggiatore di Doctor Strange (2016) ha svelato l’unica richiesta di Kevin Feige per lo script del primo film con Benedict Cumberbatch.

Il primo film di Doctor Strange (2016) ha dato la possibilità ai Marvel Studios di ampliare quel territorio che fino a quel momento era rimasto inesplorato nel Marvel Cinematic Universe, aprendo le porte al lato sovrannaturale, mistico e psichedelico dei fumetti. Nonostante le scene dal forte impatto visivo presenti nel film, pare che inizialmente il cinecomic con protagonista Benedict Cumberbatch non puntasse abbastanza sugli elementi più folli e bizzarri delle storie del personaggio.

Nel corso di un’intervista promozionale con /Film riguardante l’horror The Black Phone, C. Robert Cargill, sceneggiatore del primo film sullo Stregone Supremo nonché fidato collaboratore di Scott Derrickson, ha parlato della sua esperienza sulla pellicola, svelando quale fu l’unica richiesta del presidente dei Marvel Studios Kevin Feige durante la fase di revisione dello script:

“… per Doctor Strange, ho scritto più stesure della sceneggiatura per nove mesi per una miriade di motivi. Non perché non fosse abbastanza buono, ma sempre perché mi veniva chiesto, ‘Possiamo fare di meglio? Possiamo fare questo? Possiamo cambiare questo? Abbiamo un altro film che farà una cosa simile.’ Si tratta sempre di creare qualcosa che si incastri in un suo spazio nell’MCU, che non sia una copia carbone di qualcos’altro.”

“E la Marvel combatteva per questo quanto noi. Voglio dire, la cosa migliore che posso dire della Marvel è che ogni volta che consegnavamo una stesura, Kevin Feige diceva ‘Questo è fantastico. Possiamo renderlo più bizzarro?’ e noi rispondevamo ‘Certo, possiamo renderlo più bizzarro.'”

Ricordiamo che Doctor Strange (2016), scritto da C. Robert Cargill e diretto da Scott Derrickson (Sinister), vede nel cast Benedict Cumberbatch (Stephen Strange/Doctor Strange), Chiwetel Ejiofor (Karl Mordo), Rachel McAdams (Christine Palmer), Benedict Wong (Wong), Mads Mikkelsen (Kaecilius), Tilda Swinton (Antico), Michael Stuhlbarg (Nicodemus West) e Benjamin Bratt (Jonathan Pangborn).

Doctor Strange

SINOSSI
Stephen Strange è un neurochirurgo di fama mondiale, la cui vita cambia per sempre quando un terribile incidente automobilistico lo priva dell’uso delle mani. Siccome la medicina tradizionale si dimostra incapace di guarirlo, Strange è costretto a cercare una cura in un luogo inaspettato: una misteriosa enclave nota come Kamar-Taj. Scoprirà presto che non si tratta soltanto di un luogo di guarigione ma della prima linea di una battaglia contro invisibili forze oscure decise a distruggere la nostra realtà. Presto, Strange imparerà a padroneggiare la magia e sarà costretto a scegliere se fare ritorno alla sua vita agiata o abbandonare tutto per difendere il mondo e diventare il più potente stregone vivente.

Fonte