Il boss dei Marvel Studios Kevin Feige, durante una visita al set di Doctor Strange ha voluto paragonare la storia di Stephen Strange e quella di un altro peso massimo dell’MCU: Tony Stark.

Abbiamo parlato tanto del paragone con Tony Stark e con la sua arroganza arguta, da uno che vende armi. Prima è arrogante, alla fine del film decide di non vendere armi e di sfruttare la sua intelligenza per fare altro. E’ lo stesso [di Strange]. la trasformazione di Stephen Strange è molto più completa. Egli inizia a riconoscere il modo in cui si stava comportando e le ragioni dietro questi gesti, tentando di correggerle nel corso del film. Diventerà un personaggio diverso rispetto all’inizio del film. E non solo perchè indossa un abito diverso al posto del camice.

Certamente ci sono molti elementi in comune tra Strange e Tony Stark, ma Doctor Strange sarà il film molto, molto diverso rispetto ad Iron Man.