Secondo un nuovo rumor, Doctor Strange in the Multiverse of Madness di Sam Raimi includerà una formazione di Illuminati, gruppo segreto nato nei fumetti Marvel.

In occasione dello scorso San Diego Comic-Con, i Marvel Studios hanno annunciato ufficialmente Doctor Strange In The Multiverse of Madness di Sam Raimi, sequel del cinecomic sullo Stregone Supremo interpretato da Benedict Cumberbatch che sarà strettamente collegato agli eventi di WandaVision e che è stato descritto da Kevin Feige come “il primo film dell’Universo Cinematografico Marvel con scene spaventose“.

Della trama non sappiamo ancora molto, ma stando a quanto spiega l’insider Daniel Richtman (che in questo periodo si è dimostrato decisamente affidabile, anticipando con successo il titolo del terzo film su Spider-Man e la data di annuncio) il film includerà anche una formazione di Illuminati provenienti da una dimensione alternativa.

Al momento non è dato sapere se ci sarà spazio per la formazione classica degli Illuminati nella sua interezza, ma alcuni fan hanno ipotizzato un collegamento tra questo rumor ed un altro dello scorso anno, secondo il quale i Marvel Studios hanno pianificato un cameo di Tom Cruise come Iron Man (omaggiando sia i fan-casting che i desideri dello stesso attore di interpretare il miliardario in armatura).

In entrambi i casi, non ci sono informazioni ufficiali in merito, quindi vi invitiamo a prendere le dovute cautele.

Inoltre questo rumor potrebbe ricollegarsi ad un potenziale documento di produzione (mai confermato) dello scorso anno, che sosteneva l’esistenza di un progetto dedicato proprio a questo gruppo segreto.

Creato da Brian Michael Bendis e Steve McNiven nel 2005 e apparsi per la prima volta sulle pagine di New Avengers #7, il gruppo degli Illuminati venne fondato retroattivamente poco dopo la Guerra Kree-Skrull e concepito come un team segreto che opera dietro le quinte composto da personaggi che rappresentassero uno specifico ramo della comunità dei supereroi: Iron Man (Supereroi pro-Governo), Doctor Strange (Eroi delle arti mistiche), Reed Richards/Mr. Fantastic (Eroi scientifici), Namor (Antieroi), Freccia Nera (Inumani) e Charles Xavier (Mutanti).

Marvel Studios Illuminati

Ricordiamo che Doctor Strange In The Multiverse of Madness, scritto da Michael Waldron (Rick & Morty, Loki) e diretto da Sam Raimi (Spider-Man), vedrà nel cast Benedict Cumberbatch (Stephen Strange/Doctor Strange), Elizabeth Olsen (Wanda Maximoff/Scarlet Witch), Benedict Wong (Wong), Chiwetel Ejiofor (Barone Karl Mordo), Rachel McAdams (Christine Palmer) e la giovane Xochitl Gomez (The Baby-Sitters Club) nei panni di America Chavez. Le riprese del film si terranno principalmente ai Longcross Studios nel Surrey.

Doctor Strange in the Multiverse of Madness

SINOSSI
Marvel’s Doctor Strange segue la storia del talentuoso neurochirurgo Stephen Strange che, dopo un tragico incidente d’auto, deve mettere da parte l’ego e imparare i segreti di un mondo nascosto di misticismo e di dimensioni alternative. Residente nel Greenwich Village di New York, Doctor Strange deve agire da intermediario tra il mondo reale e ciò che si trova oltre, utilizzando una vasta gamma di abilità metafisiche e manufatti per proteggere l’Universo Cinematografico Marvel.

Fonte