Alcuni indizi lasciati da John Bubniak sui social in queste settimane potrebbero anticipare un suo cameo in Doctor Strange In the Multiverse of Madness?

Prima di iniziare, una doverosa premessa: siamo soltanto nel campo delle speculazioni, quindi prendete le dovute cautele.

In questi ultimi mesi si è discusso a lungo sulla decisione di Insomniac Games di rimpiazzare John Bubniak per la remastered del videogioco Marvel’s Spider-Man (e per il titolo su Miles Morales) uscita a inizio mese.

Il volto dell’attore è stato sostituito da quello di Ben Jordan ed i fan non hanno minimamente accettato questo cambiamento, movimentandosi sui social. Se da una parte alcune persone hanno minacciato di morte gli sviluppatori, altre hanno offerto tutto il loro sostegno verso Bubniak.

Quest’ultimo, in risposta ad alcune persone, ha lasciato intendere qualche “movimento” nel dietro le quinte, nascondendosi dietro la seguente frase:

“Tante cose belle in arrivo”

Ovviamente in molti hanno pensato ad un suo ritorno per il sequel dedicato all’Arrampicamuri…e se così non fosse? E se in qualche modo lo vedremo in uno dei film più attesi dell’Universo Cinematografico Marvel?

Alcuni giorni fa, Bubniak ha spiegato su Twitter di essere in viaggio per Londra, proprio dove si terranno le riprese di Doctor Strange: In The Multiverse of Madness di Sam Raimi, film che esplorerà il Multiverso dei Marvel Studios. Inoltre, alla domanda “ti vedremo mai nel ruolo di Peter Parker?”, ha risposto con un enigmatico “MCU, forse”.

Considerando l’emergenza sanitaria, i viaggi internazionali sono sconsigliati e ridotti al minimo, ed in molti si muovono soltanto per comprovate esigenze lavorative, quindi difficilmente Bubniak si sta spostando da New York per svago in un paese che fino al 2 dicembre rimarrà in lockdown a causa dell’emergenza sanitaria.

Al momento inoltre l’attore si è taggato su Instagram a Shoreditch, un quartiere residenziale che dista 1 ora circa dai Longcross Studios, dove a fine mese inizieranno le riprese del film di Raimi.

Semplice coincidenza, oppure effettivamente è stato chiamato dai Marvel Studios per un breve ruolo nel film? In tal caso, potrebbe davvero interpretare la stessa versione dell’Uomo Ragno dei giochi, solidificando il concetto di Multiverso di casa Marvel?

Soltanto speculazioni per ora.

Fonte