Un nuovo report indica che Doctor Strange in The Multiverse of Madness potrebbe segnare il debutto degli Inumani al cinema.

Mancano circa cinque mesi all’uscita di Doctor Strange in The Multiverse of Madness, il sequel dedicato alle avventure dello Stregone Supremo interpretato da Benedict Cumberbatch e diretto dal leggendario Sam Raimi, che vedrà il ritorno di Elizabeth Olsen nel ruolo di Wanda Maximoff e sarà strettamente collegato agli eventi narrati nelle serie televisive WandaVision e Loki.

Secondo alcuni report che si sono susseguiti negli ultimi mesi, la seconda sessione di riprese aggiuntive del film che si è appena conclusa avrebbe contribuito ad aggiungere numerosi cameo al film, facendo anche seguito al notevole successo riscosso da Spider-Man: No Way Home che ha riportato sul grande schermo diversi personaggi dal passato televisivo e cinematografico dei prodotti Marvel.

In particolare, qualche giorno fa era iniziato a circolare in rete un report secondo cui nel nuovo film diretto da Sam Raimiavrebbe fatto il suo debutto una formazione degli Illuminati. Nelle scorse ore, Fandomwire ha non solo confermato la notizia, ma ha anche affermato che fra i membri di questa squadra dovrebbe far parte anche il leader degli Inumani Black Bolt/Freccia Nera (Blackagar Boltagon). Il personaggio, creato da Stan Lee e Jack Kirby, è uno degli Inumani più potenti (quasi una sorta di divintà) essendo stato esposto alle Nebbie Terrigene prima ancora di esser partorito, ed usa la voce per emettere potentissime onde distruttive (motivo per cui si affida alla lingua dei segni per comunicare).

La premessa fondamentale è una: Fandomwire in passato si è rivelato un sito inaffidabile, ma allo stesso tempo è il sito che ha pubblicato per primo la presenza di alcuni personaggi di Spider-Man: No Way Home. Inoltre, anche altri insider hanno rilanciato questa notizia, tra cui anche Daniel Ricthman.

Freccia Nera ha già debuttato in live action nella sfortunata serie tv di Marvel Television per ABC del 2017 Marvel’s Inhumans dove era stato interpretato da Anson Mount. La fonte non sa se l’attore riprenderà il ruolo nel film, anche se, data la scarsa accoglienza ricevuta dalla serie spesso dimenticata dai fan dei prodotti di Marvel Television, è probabile che i Marvel Studios vogliano includere una differente versione del personaggio interpretato da un differente attore.

Ricordiamo che a ottobre 2014 i Marvel Studios avevano annunciato un film sugli Inumani all’interno della Fase 3 la cui uscita sarebbe stata nel novembre 2018. Secondo diversi report che si erano susseguiti in rete nei mesi precedenti (e confermati dallo stesso attore), il personaggio di Black Bolt/Freccia Nera sarebbe stato interpretato da Vin Diesel (che nell’MCU dà voce a Groot nel franchise dei Guardiani della Galassia). Tuttavia, in seguito alla ‘civil war’ interna alla Marvel, il progetto venne tolto dai Marvel Studios dal CEO di Marvel Entertainment Ike Perlmutter e affidato alla Marvel Television per farne una serie TV evento di alta qualità in collaborazione con IMAX (i primi due episodi, interamente girati in formato IMAX, vennero proiettati in anteprima in cinema selezionati). Il ruolo del re degli Inumanivenne quindi affidato ad Anson Mount.

Vin Diesel, anche dopo l’uscita della serie TV, ha ripetuto che le possibilità per una sua interpretazione di Black Boltnell’MCU non erano ancora sparite. Chissà quindi se questa possa essere la sua occasione per debuttare nell’MCU nel ruolo?

Doctor Strange nel Multiverso della Follia: la trama del nuovo film Marvel

Diretto da Sam Raimi, Doctor Strange nel Multiverso della Follia arriverà al cinema il 4 maggio 2022.

Nel cast tornano Benedict Cumberbatch (Stephen Strange/Doctor Strange), Elizabeth Olsen (Wanda Maximoff/Scarlet Witch), Rachel McAdams (Christine Palmer), Benedict Wong (Wong) e Chiwetel Ejiofor (Karl Mordo), insieme alle new entry Xochitl Gomez (America Chavez) e Adam Hugill (Rintrah).

Questa la sinossi ufficiale:
«Marvel Studios’ Doctor Strange nel Multiverso della Follia vede lo Stregone Supremo alle prese con la crisi che porta al collasso del Multiverso».

Doctor Strange nel Multiverso della Follia fa parte della Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel. Leggi il nostro speciale!