Sam Raimi ha spiegato quali prodotti dei Marvel Studios ha dovuto recuperare per lavorare a Doctor Strange nel Multiverso della Follia.

Il 4 maggio uscirà al cinema Doctor Strange nel Multiverso della Follia, il sequel dedicato alle avventure dello Stregone Supremo interpretato da Benedict Cumberbatch prodotto dai Marvel Studios e diretto dal leggendario Sam Raimi, che vedrà il ritorno di Elizabeth Olsen nel ruolo di Wanda Maximoff e sarà strettamente collegato agli eventi narrati nelle serie televisive WandaVision e Loki.

Nel corso di un’intervista promozionale con Digital Spy, Sam Raimi ha parlato della sua preparazione iniziale a Doctor Strange nel Multiverso della Follia. Pur ammettendo di non aver visto ogni film e serie Marvel uscito negli ultimi anni, Raimi ha spiegato di aver recuperato ogni progetto dei Marvel Studios che avesse a che fare con lo Stregone Supremo e i suoi comprimari, con il Multiverso e con lo status attuale del Marvel Cinematic Universe:

“Ho visto ogni cosa in cui ci fosse Doctor Strange, Wanda o Wong e ogni cosa che avesse a che fare con il Multiverso.”

C’erano un sacco di cose che ho dovuto vedere o cose che avevano a che fare col mondo Marvel post-Thanos. Ho dovuto mettermi in pari velocemente con tutto quello con cui non avevo familiarità e comprenderlo sia all’interno sia dall’esterno.”

Raimi, inoltre, ha spiegato di aver avuto delle conversazioni con Jon Watts (regista di Spider-Man: No Way Home) per capire quali cambiamenti apportare al film:

Quei personaggi [Doctor Strange e Wong] erano contemporaneamente in altri progetti Marvel e molte cose evolvono durante le riprese. Volevo fare in modo che rivedessimo i personaggi esattamente dove li avevamo lasciati, quinci c’era molto studio da fare e la speranza è di aver fatto un lavoro abbastanza minuzioso per il pubblico.”

Ricordiamo che Doctor Strange nel Multiverso della Follia, scritto da Michael Waldron (Rick & Morty, Loki) e diretto da Sam Raimi (Spider-Man), arriverà al cinema il 4 maggio 2022 e vede nel cast Benedict Cumberbatch (Stephen Strange/Doctor Strange), Elizabeth Olsen (Wanda Maximoff/Scarlet Witch), Chiwetel Ejiofor (Karl Mordo), Benedict Wong (Wong), Rachel McAdams (Christine Palmer), Xochitl Gomez (America Chavez) e Adam Hugill (Rintrah).

Doctor Strange 2 Sam Raimi

SINOSSI
Marvel Studios’ Doctor Strange nel Multiverso della Follia espande i confini del Multiverso ai massimi livelli. Un viaggio nell’ignoto con Doctor Strange che, con l’aiuto di mistici alleati sia vecchi che nuovi, attraversa pericolose e sconvolgenti realtà alternative del Multiverso per affrontare un nuovo, misterioso avversario.

Fonte