Rachel McAdams commenta lo struggente addio di Strange a Christine Palmer nel finale di Doctor Strange nel Multiverso della Follia.

Questo mese è uscito nelle sale Doctor Strange nel Multiverso della Follia, il sequel dedicato alle avventure dello Stregone Supremo interpretato da Benedict Cumberbatch prodotto dai Marvel Studios e diretto dal leggendario Sam Raimi, che vede il ritorno di Elizabeth Olsen nel ruolo di Wanda Maximoff/Scarlet Witch ed è strettamente collegato agli eventi narrati nelle serie televisive WandaVision e Loki.

Nel corso di un’intervista con Marvel.com, Rachel McAdams, interprete di Christine Palmer nel Marvel Cinematic Universe, ha commentato la commovente scena finale di Doctor Strange nel Multiverso della Follia dell’addio di Stephen Strange alla versione alternativa del suo personaggio proveniente da Terra-838, riflettendo sul loro complesso rapporto sentimentale:

Quella era una scena scritta meravigliosamente da Michael [Waldron]. Quel momento era così semplice e chiaro; non c’erano campane e fischietti. [Strange] era solo molto vulnerabile, puro e onesto. È stata commovente e bellissima, e Benedict ha recitato quella scena alla perfezione. Mi fa piangere ogni volta.”

Anche quando vieni tradito, è quasi più difficile lasciar andare qualcuno che ti ha fatto del male. Ti aggrappi a loro ancora di più. Il fatto che abbia conservato l’orologio significa che è una questione in sospeso. Ha cercato di processare il trauma che ha passato con lui, ma spera anche che ci sia una soluzione dentro di sé o nel mondo da qualche parte. Quando appare un altro Strange, non può fare a meno di chiedersi se… è difficile non trasferire il suo amore per il vecchio Strange e il suo desiderio che le cose vadano in modo diverso con questo Strange. È molto umano farlo da parte sua.”

Ricordiamo che Doctor Strange nel Multiverso della Follia, scritto da Michael Waldron (Rick & Morty, Loki) e diretto da Sam Raimi (Spider-Man), vede nel cast Benedict Cumberbatch (Stephen Strange/Doctor Strange), Elizabeth Olsen (Wanda Maximoff/Scarlet Witch), Chiwetel Ejiofor (Karl Mordo), Benedict Wong (Wong), Rachel McAdams (Christine Palmer), Xochitl Gomez (America Chavez) e Adam Hugill (Rintrah).

SINOSSI
Marvel Studios’ Doctor Strange nel Multiverso della Follia espande i confini del Multiverso ai massimi livelli. Un viaggio nell’ignoto con Doctor Strange che, con l’aiuto di mistici alleati sia vecchi che nuovi, attraversa pericolose e sconvolgenti realtà alternative del Multiverso per affrontare un nuovo, misterioso avversario.

Fonte