Lo sceneggiatore Michael Waldron ha spiegato in che modo la sua esperienza su Loki ha influenzato il suo lavoro su Doctor Strange 2.

Il 4 maggio uscirà al cinema Doctor Strange nel Multiverso della Follia, il sequel dedicato alle avventure dello Stregone Supremo interpretato da Benedict Cumberbatch prodotto dai Marvel Studios e diretto dal leggendario Sam Raimi, che vedrà il ritorno di Elizabeth Olsen nel ruolo di Wanda Maximoff e sarà strettamente collegato agli eventi narrati nelle serie televisive WandaVision e Loki.

Nel corso di un’intervista promozionale concessa in esclusiva a /Film, Michael Waldron, sceneggiatore di Doctor Strange nel Multiverso della Follia e head writer di Loki, ha parlato nel dettaglio del processo di scrittura del film e del modo in cui la sua esperienza sulla serie con protagonista Tom Hiddleston ha influenzato il suo lavoro sul blockbuster di Sam Raimi:

Nelle mie prime versioni della sceneggiatura di Loki, scrissi intimamente ogni scena action e ogni combattimento, solo per vedere la maggior parte di essi scartati perché coinvolsero degli artisti degli storyboard che sono molto più bravi a coreografare le scene d’azione di quanto riuscirerei mai a fare io. Quindi, in questo caso non ho sprecato una settimana a cercare di pianificare una battaglia tra Doctor Strange e una piovra gigante. Mi sono fidato del fatto che i nostri fantastici artisti e del nostro team di coreografi avrebbero realizzato quelle sequenze.”

Ricordiamo che Doctor Strange nel Multiverso della Follia, scritto da Michael Waldron (Rick & Morty, Loki) e diretto da Sam Raimi (Spider-Man), arriverà al cinema il 4 maggio 2022 e vede nel cast Benedict Cumberbatch (Stephen Strange/Doctor Strange), Elizabeth Olsen (Wanda Maximoff/Scarlet Witch), Chiwetel Ejiofor (Karl Mordo), Benedict Wong (Wong), Rachel McAdams (Christine Palmer), Xochitl Gomez (America Chavez) e Adam Hugill (Rintrah).

Doctor Strange 2

SINOSSI
Marvel Studios’ Doctor Strange nel Multiverso della Follia espande i confini del Multiverso ai massimi livelli. Un viaggio nell’ignoto con Doctor Strange che, con l’aiuto di mistici alleati sia vecchi che nuovi, attraversa pericolose e sconvolgenti realtà alternative del Multiverso per affrontare un nuovo, misterioso avversario.

Fonte