Lashana Lynch ha parlato di un possibile ritorno della variante di Captain Marvel vista in Doctor Strange nel Multiverso della in futuro.

Il 4 maggio è uscito nelle sale Doctor Strange nel Multiverso della Follia, il sequel dedicato alle avventure del Maestro delle Arti Mistiche interpretato da Benedict Cumberbatch prodotto dai Marvel Studios e diretto dal leggendario Sam Raimi, che vede il ritorno di Elizabeth Olsen nel ruolo di Wanda Maximoff/Scarlet Witch ed è strettamente collegato agli eventi narrati nelle serie televisive WandaVision e Loki.

Nel corso di un’intervista con Empire Magazine, Lashana Lynch ha parlato del suo ritorno nei panni di Maria Rambeau – stavolta nelle vesti di Captain Marvel di Terra-838 – in Doctor Strange nel Multiverso della Follia e della sua interazione con gli altri interpreti degli Illuminati nel film:

“Hayley [Atwell], Benedict [Cumberbatch], Chiwetel [Ejiofor], un gruppo di noi era su Zoom e ci guardavamo negli occhi dicendoci ‘Cosa sta succedendo?‘. Ho abbracciato Maria come una ‘super mamma’, avendo la possibilità di mostrarmi in questo modo molto nuovo ma già esistente. Sembrava che fosse destino per lei.”

Nonostante il personaggio sia stato ucciso brutalmente da Scarlet Witch, l’attrice ha imparato che nel Marvel Cinematic Universe – e nel Multiverso – tutto è possibile:

“Ascolta, ho già parlato a Kevin [Feige] degli antenati. Dissi ‘Hai presente la scena di Black Panther in cui il padre [di T’Challa] è una pantera sull’albero? Magari Maria potrebbe essere su un albero da qualche parte!’