Stando a quanto spiega l’insider Daniel Richtman, i Marvel Studios stanno considerando l’idea di introdurre un Captain America dell’Hydra in un universo alternativo di Doctor Strange in the Multiverse of Madness.

Captain America tornerà per un cameo a dir poco inaspettato nell’Universo Cinematografico Marvel?

Secondo diversi rumor, i Marvel Studios con Doctor Strange in the Multiverse of Madness sono intenzionati ad esplorare pesantemente il concetto di Multiverso e di realtà alternative. Recentemente si è parlato delle possibilità di un cameo da parte di Tom Cruise come Iron Man di un universo alternativo (coronando così il sogno dell’attore di interpretare Tony Stark), ed ora è emerso online un altro rumor simile.

L’insider Daniel Richtman, solitamente affidabile quando si parla di Marvel Studios, spiega infatti che la produzione sta considerando l’idea di un cameo di Captain America del film in versione leader dell’Hydra proveniente da un’altra realtà del Multiverso, ispirandosi così a Secret Empire di Nick Spencer.

Al momento non è dato sapere con certezza se vedremo questa versione del personaggio interpretata da Chris Evans, in quanto teoricamente potrebbero anche ispirarsi all’armatura che ha indossato negli ultimi numeri di Secret Empire che copre parzialmente il volto, lasciando così spazio per una controfigura.

Naturalmente per ora non ci sono conferme effettive in merito, quindi vi invitiamo a prendere le dovute cautele.

Ricordiamo che Doctor Strange in the Multiverse of Madness, scritto da Michael Waldron (sceneggiatore di Rick & Morty e della serie Loki per la piattaforma di streaming Disney+) e diretto dal celebre Sam Raimi (regista della trilogia di Spider-Man), vedrà nel cast Benedict Cumberbatch (Stephen Strange/Doctor Strange), Elizabeth Olsen (Wanda Maximoff/Scarlet Witch), Benedict Wong (Wong) e Chiwetel Ejiofor (Barone Karl Mordo). L’uscita ad oggi è prevista per il 25 maggio del 2022.

Fonte