Elizabeth Olsen ha svelato quando venne informata dai Marvel Studios della trama di Doctor Strange nel Multiverso della Follia.

Il 4 maggio è uscito nelle sale Doctor Strange nel Multiverso della Follia, il sequel dedicato alle avventure dello Stregone Supremo interpretato da Benedict Cumberbatch prodotto dai Marvel Studios e diretto dal leggendario Sam Raimi, che vede il ritorno di Elizabeth Olsen nel ruolo di Wanda Maximoff/Scarlet Witch ed è strettamente collegato agli eventi narrati nelle serie televisive WandaVision e Loki.

Nel corso di un’intervista con Empire, Elizabeth Olsen ha parlato del suo percorso nell’Universo Cinematografico Marvel e del suo coinvolgimento in Doctor Strange nel Multiverso della Follia. In particolare, l’attrice ha svelato di essere venuta a conoscenza della trama del film di Sam Raimi solo poche settimane prima delle riprese considerando che i Marvel Studios non sapevano come sarebbe stato il progetto dopo l’addio di Scott Derrickson alla regia:

Empire: “Mi fido di voi, ragazzi!’. È una situazione alla ‘paghi uno, prendi due.’ Ma ciò significa che hai il potere di dire di no. Doctor Strange nel Multiverso della Follia ti venne presentato nello stesso periodo in cui ti venne proposto WandaVision? Ti hanno detto tipo ‘Facciamo WandaVision e poi tornerai direttamente nel film?'”

Olsen:Sì. Ma [i Marvel Studios] non sapevano cosa sarebbe stato Doctor Strange [nel Multiverso della Follia]. Sapevano cosa sarebbe stato WandaVision. Abbiamo avuto una pausa di sei mesi quando stavamo girando la serie a causa della pandemia e, solo un paio di settimane prima che tornassi sul set per finire WandaVision, mi venne spiegata a voce la trama di Doctor Strange. Quindi la mia reazione fu ‘Oh, wow! Avrei adorato queste informazioni prima che facessimo WandaVision.’ [ride] Ma il punto è che quando le persone pensano che le nostre labbra siano sigillate perché non vogliamo spoilerare ciò che accadrà in futuro… in realtà non conosciamo il futuro. Non c’è davvero niente che potrei condividere, perché l’ho scoperto due settimane o un mese prima che iniziassi a girare.”

Ricordiamo che Doctor Strange nel Multiverso della Follia, scritto da Michael Waldron (Rick & Morty, Loki) e diretto da Sam Raimi (Spider-Man), vede nel cast Benedict Cumberbatch (Stephen Strange/Doctor Strange), Elizabeth Olsen (Wanda Maximoff/Scarlet Witch), Chiwetel Ejiofor (Karl Mordo), Benedict Wong (Wong), Rachel McAdams (Christine Palmer), Xochitl Gomez (America Chavez) e Adam Hugill (Rintrah).

Doctor Strange 2 Elizabeth Olsen

SINOSSI
Marvel Studios’ Doctor Strange nel Multiverso della Follia espande i confini del Multiverso ai massimi livelli. Un viaggio nell’ignoto con Doctor Strange che, con l’aiuto di mistici alleati sia vecchi che nuovi, attraversa pericolose e sconvolgenti realtà alternative del Multiverso per affrontare un nuovo, misterioso avversario.

Fonte