Uno storyboard di Doctor Strange nel Multiverso della Follia mostra la scena tagliata di Wanda Maximoff con la testa mozzata di Mordo.

Il 4 maggio è uscito nelle sale Doctor Strange nel Multiverso della Follia, il sequel dedicato alle avventure del Maestro delle Arti Mistiche interpretato da Benedict Cumberbatch prodotto dai Marvel Studios e diretto dal leggendario Sam Raimi, che vede il ritorno di Elizabeth Olsen nel ruolo di Wanda Maximoff/Scarlet Witch ed è strettamente collegato agli eventi narrati nelle serie televisive WandaVision e Loki.

Inizialmente la scena d’apertura di Doctor Strange nel Multiverso della Follia sarebbe dovuta essere lo scontro fra il Mordo (Chiwetel Ejiofor) dell’universo principale dell’MCU (ossia quello visto nel primo film di Doctor Strange) e Wanda Maximoff/Scarlett Witch. Alla fine questa sequenza, che sarebbe culminata con la decapitazione di Mordo, è stata rimossa dal film e il personaggio è stato totalmente tagliato dalla pellicola per non rivelare Scarlet Witch sin da subito come antagonista, togliendo ogni riferimento (tranne una frase pronunciata da Strange) al Mordo di Terra-616 e dando spazio solo alla variante di Terra-838. La scena era stata anticipata anche dal poster ufficiale, che nascondeva questo piccolo dettaglio.

Doctor Strange 2

In queste ore Jeremy Simser, artista degli storyboard di Doctor Strange nel Multiverso della Follia, ha pubblicato sul suo profilo Instagram uno storyboard in cui vediamo Wanda nei pressi del Monte Wundagore che evoca la testa mozzata di Mordo esclamando “Ecco l’ultima persona che mi ha minacciata!“. Qui in basso potete trovare l’immagine e il commento di Simser sotto il post:

“Vi siete chiesti cosa è successo al Mondo dell’Universo 616? Beh, fino alle ultimissime fasi del processo produttivo è QUESTO che gli sarebbe successo. È sempre interessante essere coinvolto mentre la storia viene rifinita. Chi può sapere quale potrebbe essere il destino di Mordo? Non io! LE SCENE TAGLIATE NON CONTANO! (ho letto diverse interviste in cui lo sceneggiatore Michael Waldron parla apertamente di questa scena tagliata, quindi penso di essere al sicuro se pubblico questo post).”

Doctor Strange nel Multiverso della Follia