Disney aveva considerato l’idea di sostituire Jeremy Renner nel ruolo di Occhio di Falco in seguito alle accuse dell’ex moglie dell’attore.

Il 24 novembre saranno rilasciati sulla piattaforma di streaming Disney+ i primi due episodi di Hawkeye, la nuova serie prodotta dai Marvel Studios in cui Jeremy Renner tornerà ad interpretare Clint Barton a.k.a. Occhio di Falco. Lo show vedrà l’arciere nel ruolo di mentore per il personaggio di Kate Bishop (Hailee Steinfeld), uno dei membri più importanti degli Young Avengers che debutterà nel Marvel Cinematic Universe.

In un recente articolo sulla carriera di Jeremy Renner pubblicato da Men’s Health è stato svelato che la Walt Disney Company considerò l’idea di recastare il personaggio di Occhio di Falco alla luce delle pesanti accuse mosse dall’ex moglie dell’attore Sonni Pacheco. Per chi non lo sapesse, infatti, nel 2019 l’attrice canadese fornì al sito di gossip statunitense TMZ diversi documenti giudiziari sostenendo che Renner aveva assunto un comportamento violento nei suoi confronti durante il loro matrimonio e che nel 2015 l’attore, sotto effetto di droghe e alcol, avesse minacciato di uccidere sia lei che sé stesso dopo essersi messo una pistola in bocca. Negli anni, tuttavia, Renner e i suoi rappresentanti legali hanno ripetutamente smentito le accuse ritenendo che la donna abbia architettato tutto per ottenere non solo la custodia esclusiva della figlia ma anche la Green Card, un’autorizzazione rilasciata dalle autorità americane che consente ad uno straniero di risiedere sul suolo degli USA.

Ecco l’estratto di Men’s Health che ricorda questo episodio e la scelta della Casa di Topolino di non ingaggiare un nuovo attore nei panni di Clint Barton:

“In seguito a queste accuse, a quanto pare la Disney considerò l’idea di rimpiazzare Renner ma non lo ha fatto, scegliendo invece di continuare a investire nel rapporto con l’attore. Nessuna delle due parti ha commentato pubblicamente le accuse, tranne che per negare le accuse.”

Renner le ha negate di nuovo nella nostra intervista, rifiutando di rispondere esplicitamente alle accuse contro di lui. ‘Non rispondo pubblicamente o privatamente alle sciocchezze.’ ha dichiarato. ‘Rispondere le alimenta soltanto… Se rispondi, dai loro gas. Non accendo fuochi di m***a. Non lo faccio. Mi rifiuto di farlo.'”

Ricordiamo che Hawkeye, scritta da Jonathan Igla (Mad Men) e diretta da Bert & Bertie (Troop Zero) e Rhys Thomas (Staten Island Summer), vedrà nel cast Jeremy Renner (Clint Barton/Occhio di Falco), Hailee Steinfeld (Kate Bishop), Florence Pugh (Yelena Belova), Vera Farmiga (Eleanor Bishop), Fra Fee (Kazi), Tony Dalton (Jack Duquesne), Alaqua Cox (Maya Lopez/Echo), Zahn McClarnon (William Lopez), Carlos Navarro e Brian D’Arcy James. L’uscita della serie su Disney+ è prevista per il 24 novembre.

SINOSSI
Marvel Studios’ Hawkeye vede l’ex Vendicatore Clint Barton con una nuova missione, apparentemente semplice: tornare dalla sua famiglia per Natale. Ci riuscirà? Forse con l’aiuto di Kate Bishop, un’arciera ventiduenne con il sogno di diventare una supereroina. I due sono costretti a lavorare insieme quando una presenza dal passato di Barton minaccia di compromettere qualcosa di molto più dello spirito natalizio.

Fonte