L’interprete di Colosso nei primi due film di Deadpool ha reagito su Twitter all’ingresso del Mercenario Chiacchierone nel MCU.

Dopo l’acquisizione della 20th Century Fox, la Walt Disney Company e i Marvel Studios integreranno gli X-Men e Fantastici Quattro nel Marvel Cinematic Universe ma soltanto un personaggio non ripartirà da zero: il Deadpool di Ryan Reynolds. La Casa di Topolino ha ribadito più volte di voler continuare a realizzare film vietati ai minori sul Mercenario Chiacchierone e lo stesso presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha spiegato in passato che non è necessario cambiare un personaggio che funziona così bene.

Il terzo capitolo della saga si trovava da tempo in fase di lavorazione ma il mese scorso i Marvel Studios hanno scelto ufficialmente le due sceneggiatrici per la pellicola: le sorelle Wendy Molyneaux e Lizzie Molyneaux-Loeglin, note per aver lavorato a Bob’s Burgers (per cui hanno vinto un Emmy Award) e alla sitcom per adulti The Great North per Fox Broadcasting Company.

Reagendo sul suo profilo Twitter alla conferma da parte di Kevin Feige che Deadpool 3 sarà ambientato nell’Universo Cinematografico Marvel pur essendo Rated-R, Stefan Kapicic, interprete di Piotr Rasputin/Colosso in Deadpool (2016) e in Deadpool 2 (2018), ha commentato la news con la faccina sorridente con gli occhiali, lasciando intendere di essere coinvolto in qualche modo nel progetto:

Non sappiamo al momento se questa reazione vada interpretata come una “semi-conferma” del suo potenziale ritorno nei panni di Colosso o se l’attore stesse semplicemente commentando il fatto che il film resterà vietato ai minori. Di certo, tuttavia, la previsione che Stefan Kapicic fece nel 2018 – prima che l’acquisizione della Fox fosse finalizzata – sul futuro del brand si è realizzata:

“Vedremo. Sapete che queste sono le domande a cui non possiamo rispondere perché non sappiamo cosa succederà. Ma sapete, Deadpool è un franchise di successo… perciò, a prescindere da chi se ne occuperà, non penso che cambieranno nulla perchè Deadpool è Deadpool. Deve restare vietato ai minori. Non occorre distruggere qualcosa che ha portato così tanti soldi e, soprattutto, devi soddisfare i fan. Perciò, se facessero quell’errore, dovranno giocare sporco.”

Deadpool 3

SINOSSI
Dopo essere sopravvissuto a un attacco bovino quasi letale, lo sfigurato chef di una caffetteria (Wade Wilson) cerca a tutti i costi di diventare il barista più hot di Mayberry tentando, allo stesso tempo, di fare i conti con la perdita del senso del gusto. Mentre cercherà di riacquistare il gusto per la vita, oltre a un flusso canalizzatore, Wade dovrà combattere contro dei ninja, la Yakuza, dei cani sessualmente aggressivi, nel suo viaggio intorno al mondo che lo porterà alla scoperta del valore della famiglia, dell’amicizia e del sapore, trovando un nuovo gusto per l’avventura e guadagnandosi anche la tanto desiderata tazza con la scritta Miglior Amante del Mondo.

Fonte