L’interprete di Shatterstar potrebbe aver anticipato il suo ritorno in Deadpool 3 dei Marvel Studios?

Il 6 settembre 2024 uscirà Deadpool 3, il terzo capitolo dedicato alle avventure del Mercenario Chiacchierone interpretato da Ryan Reynolds, che sarà ambientato nell’MCU e vedrà il ritorno di Hugh Jackman nel ruolo di Wolverine.

Martedì sera, Ryan Reynolds ha pubblicato sui social un divertente video in cui annuncia che il film uscirà il 6 settembre 2024… in compagnia di Hugh Jackman, che – del tutto a sorpresa – riprenderà il ruolo di Wolverine!

In risposta all’annuncio di Deadpool 3, l’attore Lewis Tan, interprete di Shatterstar in Deadpool 2, ha condiviso il logo del film su Twitter accompagnato dall’emoji di un alieno.

fan. Semplice entusiasmo per l’uscita del film, oppure in qualche modo – anche se il suo personaggio è morto in malo modo nel secondo film su Wade Wilson – potrebbe fare il suo ritorno?

 

La cosa particolare è che il personaggio di Shatterstar è morto durante il secondo film sul Mercenario Chiaccherone, nella folle e cruda sequenza in cui i vari componenti della X-Force muoiono tutti in modo orribile mentre si paracudatano per fermare Cable, con l’eccezione del protagonista interpretato da Ryan Reynolds, e della mutante Domino (Zazie Beetz), uscita incolume dalla carneficina grazie alla suo potere letteralmente porta fortunato.
Shatterstar, nello specifico, rimaneva spappolato dalle eliche di un elicottero in procinto di prendere il volo.

Potrebbe forse ricomparire nel terzo film come versione alternativa proveniente dal Multiverso? Solo il tempo c’è lo dirà.