Hugh Jackman torna a parlare della decisione di riprendere il ruolo di Wolverine in Deadpool 3, in arrivo a novembre 2024.

L’8 novembre 2024 uscirà Deadpool 3, il terzo capitolo dedicato alle avventure del Mercenario Chiacchierone interpretato da Ryan Reynolds, che sarà ambientato nell’MCU e vedrà il ritorno di Hugh Jackman nel ruolo di Wolverine.

Per anni ed anni, Reynolds e Jackman si sono stuzzicati e presi in giro l’un l’altro, con l’interprete di Deadpool che ha fatto di continui pressioni per far tornare Jackman nel ruolo di Wolverine.

Nel corso di una recente intervista, l’attore ha avuto modo di discutere nuovamente di questo suo sensazionale ritorno, spiegando:

All’inizio ero totalmente OK. Non soffrivo per la scelta [di abbandonare il personaggio]. Quando le persone mi chiedevo di tornare, tra cui anche Ryan, ogni 5 secondi, dicevo sempre “ho chiuso”.

Poi ho deciso di farlo, ho sentito questo istinto… potrò prendere a pugni e fare il culo a Ryan Reynolds ogni giorno!

Inoltre, lo stesso interprete di Wolverine, ha spiegato che uno dei motivi che lo hanno spinto a riprendere il ruolo è proprio… Deadpool!

Dopo che ha visto il film infatti, Jackman ha iniziato a fantasticare su un team-up tra i due personaggi, decidendo quindi di riprendere il ruolo dopo anni di teorie ed ipotesi!

Fonte